Aggiornato -

giovedì, Agosto 11, 2022

Aggiornato -

giovedì 11 Agosto 2022 - 23:42
HomeCampaniaSalerno e ProvinciaSpacciava nel centro di Salerno: ai domiciliari giovane di Nocera

Spacciava nel centro di Salerno: ai domiciliari giovane di Nocera

Nella giornata odierna, questa Squadra Mobile ha dato esecuzione all’Ordinanza Applicativa di Misura Cautelare, emessa […]
google news
casavatore arrestato pusher
Foto archivio

Nella giornata odierna, questa Squadra Mobile ha dato esecuzione all’Ordinanza Applicativa di Misura Cautelare, emessa dal GIP del Tribunale di Salerno in data 2.07.2020, con la quale applica la misura degli arresti domiciliari a carico di: M. F. di Nocera Inferiore, residente a Salerno, ritenuto responsabile dei reati p. e p. dagli artt. 110, 81 e 73 DPR 309/90 co. 1 e 4; 337 e 61 n.2 c.p.; 582, 585 in relazione all’art. 576 c.p..

Il procedimento penale iscritto a carico del predetto fa riferimento ai fatti occorsi in data 5 maggio scorso durante un fermo per controllo, operato da personale della Squadra Volanti, dell’autovettura condotta dallo stesso, con a bordo altro giovane. In seguito alla perquisizione personale di entrambi e dell’autovettura, veniva rinvenuta e sequestrata sostanza stupefacente verosimilmente destinata alla cessione a terzi acquirenti. In quella circostanza, il passeggero veniva arrestato per l’ipotesi delittuosa di detenzione di sostanza stupefacente, nonché per resistenza a pubblico ufficiale, mentre M.F. veniva deferito in stato di libertà.

I successivi approfondimenti investigativi hanno consentito di acclarare che l’odierno indagato, in concorso con l’amico (per il quale si è proceduto separatamente), illecitamente deteneva sostanza stupefacente del tipo cocaina e crack per un peso complessivo apri a 23.57 grammi, nonché sostanza stupefacente del tipo hashish per un peso complessivo pari a grammi 0.78, per finalità di spaccio; inoltre, al fine di assicurarsi l’impunità dal delitto di cui sopra, con violenza consistita nello spintonarlo fino a farlo rovinare a terra, si opponeva ad un operatore della Squadra Volanti, che si era posto al suo inseguimento, cagionandogli lesioni personali giudicate guaribili in gg. 7.
M.F., terminate le formalità di rito, è stata sottoposto agli arresti domiciliari presso l’abitazione di residenza.

Antonio Carlino
Antonio Carlino
Collaboratore di lunga data di Cronache della Campania Da sempre attento osservatore della società e degli eventi. Segue la cronaca nera. Ha collaborato con diverse redazioni.

La Newsletter di Cronache

Ogni giorno nella tua mail le ultime notizie

google news

Leggi anche

L’Antica Pizzeria Da Michele assume i licenziati del gruppo Domino’s

"L'Antica Pizzeria Da Michele in the world accoglie l'invito di Alfonso Pecoraro Scanio, presidente della fondazione Univerde e già ministro, e offre posti di...

Ex-Whirlpool Napoli, la Uilm: “Basta parlare di problemi burocratici”

Napoli. “Solo in Italia può accadere che uno stabile sia adibito alla produzione senza problemi per decenni e che poi all’atto della cessione all’improvviso...

Superenalotto, il 6 continua a farsi attendere. TUTTE LE QUOTE

Nessun '6' né '5+' al concorso del Superenalotto di oggi. Realizzati sei 5 da 45mila euro Il jackpot stimato per il prossimo concorso a...

La Società Italiana di Geologia Ambientale interviene sull’evento verificatosi a Monteforte Irpino, in Campania.

“Il Comune di Monteforte irpino che è stato interessato da un fenomeno di flash flood, ma il territorio, purtroppo non è nuovo a fenomeni...
spot_img

IN PRIMO PIANO

Pubblicita