Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità

Seguici sui Social
Privacy Policy Cookie Policy


Musica

I Pennelli di Vermeer in concerto per la rassegna ‘Muse destate al Parnaso’. Domani a Torre Annunziata

Pubblicato

in



I , dalle ore 21.30 di domani 22 luglio, saranno in concerto nella di per la rassegna “Muse destate al Parnaso”

 

 

Domani, mercoledì 22 luglio, a partire dalle ore 21,30, I Pennelli di Vermeer si esibiranno in concerto nella Villa Parnaso di Torre Annunziata (Litoranea Marconi 12), in occasione della rassegna teatrale e musicale “Muse Destate al Parnaso” organizzata da Balagancik di Libero De Martino.

Nel corso del concerto, in cui riproporrà tutti i suoi cavalli di battaglia e qualche sorpresa, la band eseguirà l’ultimo singolo che ironizza sull’uso nascosto dei sex-toys. Pubblicato solo ora dall’etichetta discografica Soter in versione dance al Casetta Studio, il pezzo, ironico, leggero ed irriverente insieme, è in realtà presente da tempo nella produzione de I Pennelli di Vermeer.

Leggi anche: https://www.cronachedellacampania.it/2020/07/le-muse-destate-al-parnaso-torre-annunziata-riparte-dalla-cultura/

Di seguito anche il dinamico videoclip del “Bruco di gomma” per la regia di Ceppe, giovane geniale videomaker:

Continua a leggere
Pubblicità

Caserta e Provincia

Aversa, Abbazia S. Lorenzo: domenica 25 il concerto itinerante Cantate Domino

Pubblicato

in

aversa abbazia s lorenzo

L’iniziativa nata dalla collaborazione tra l’ensemble vocale “La Vaga Aurora”e l’Associazione “in Octabo”, che illustrerà in una visita guidata i tesori dell’Abbazia. Posti su prenotazione.

 

 

Musica e cultura, arte e spiritualità: domenica 25 ottobre 2020 alle ore 19,00, il Complesso Abbaziale di S. Lorenzo Aversa ospiterà l’evento speciale “Cantate Domino … Ad Septimum”.
Si tratta di un concerto “itinerante” curato dall’Ensemble vocale “La Vaga Aurora” e dall’Associazione “In Octabo”, un’originale e affascinante combinazione tra esibizione canora e visita guidata alla scoperta della magnifica Abbazia benedettina.

“L’intento è quello di svelare agli occhi degli spettatori i luoghi storici della città di Aversa, valorizzandoli con eventi artistici e manifestazioni di carattere culturale”, spiegano Angela Fusco e Angela Di Foggia, membri rispettivamente dell’ensemble vocale e dell’associazione culturale. “Con il suo magnifico sagrato e i due bellissimi chiostri rinascimentali, l’abbazia di S. Lorenzo diventa un palcoscenico a cielo aperto per una esibizione di canto a cappella che ripercorre tutto il patrimonio musicale del ‘500, tra villanelle, madrigali e musica sacra”. La visita guidata condurrà il pubblico alla scoperta di uno dei luoghi più antichi della città, tra curiosità e storia, e sul finire del percorso si potrà ancora godere della musica con una sosta breve all’interno della chiesa.

L’iniziativa di domenica prossima fa parte del percorso culturale ideato nell’ambito delle celebrazioni per l’anno giubilare, a 25 anni dalla riapertura al culto dell’Abbazia. Patrocinato dal Comune di Aversa, l’evento si svolgerà in sicurezza rispettando i protocolli previsti dalle normative anti Covid19.

Per questo motivo si rende necessaria la prenotazione al numero 328 0085303.

Continua a leggere

Le Notizie più lette