Sopralluogo nella zona degli tra e . Programmati intervento e manutenzione periodica. Verdi:”è doveroso proteggere l’ambiente e i cittadini.”

Nella giornata del 12 maggio sono stati svolti dei sopralluoghi, con tecnici della Regione Campania, della Sma e rappresentati dell’associazione “ Mare Pulito” per verificare le cause degli sul litorale tra e .

Si è accertato che la causa degli sversamenti è riconducibile all’ostruzione delle griglie che impedisce al flusso dei reflui di arrivare al depuratore di Cuma e ne fa proseguire il percorso arrivando sino al mare.

Sarà in breve tempo effettuata un’operazione per disostruire le griglie e saranno programmi interventi periodici di manutenzione.

“Proprio stamane avevamo segnalato per l’ennesima volta questa situazione molto grave e pericolosa. Si è venuta a creare una vera e propria bomba ecologica per cui ci fa piacere che si sia intervenuti subito, è doveroso proteggere l’ambiente e la salute dei cittadini. Ora dovranno esserci controlli ed interventi di manutenzioni continui.”- ha dichiarato il Consigliere Regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli.



Cronache Tv



Ti potrebbe interessare..