30.2 C
Napoli
giovedì, Luglio 9, 2020

Coronavirus ad Ercolano, il sindaco blinda la città e istituisce i ‘check point’

DALLA HOME

Ercolano come in “stato di guerra”. Pugno duro del sindaco Ciro Buonajuto che sigilla l’intera città, chiude tutte le vie di accesso. Intere strade vengono chiuse anche al traffico veicolare sia pubblico che privato. Strade sbarrate e check point come in guerra. Chi volesse accedere alla città deve passare con giustificato motivo nelle uniche strade di accesso lasciate aperte e presidiate dalle 08:00 alle 18:00 da forze dell’ordine e militari. L’ordinanza è valida sino al 3 aprile e il divieto di accesso alle vie interdette è attivo h24. Dunque Ercolano da città turistica a città blindata e presidiata da check point come in guerra.

 Giorgio Kontovas

Pubblicità

ULTIME NOTIZIE

pena ridotta in appello

Pena quasi dimezzata in Appello per un pregiudicato del Casertano

Pena quasi dimezzata in Appello per un pregiudicato del Casertano.   È stata rideterminata la pena da parte della Corte di appello ad anni 6, mesi...
droga rione traiano

Napoli, in giro sullo scooter a spacciare al rione Traiano: arrestata 57enne

Napoli. Oggi pomeriggio gli agenti del Commissariato Pianura, durante un servizio di contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti, hanno notato, nei pressi del rione...
coronavirus italia

Coronavirus, 229 nuovi casi e 12 morti in Italia nelle ultime 24 ore

Sono 229 oggi i nuovi contagiati da Coronavirus in lieve aumento rispetto a ieri quando erano stati 193 ma con oltre 52 mila tamponi...