Casaluce, scopre di aver già votato: scatta la denuncia

denunce-polizia

Casaluce. Ieri sera, intorno alle 20, una donna si è presentata nella sezione 1, nella scuola “Beethoven”, per esprimere la propria preferenza alle elezioni comunali che vedono in corsa Antonio Tatone, Antonio Cutillo e Pasquale Bruno, ed ha scoperto che aveva già votato. Un fatto assurdo perché sulla scheda elettorale non c’era alcun timbro e la donna era la prima volta che si recava al seggio. Immediata la denuncia ai carabinieri di Teverola-Casaluce che hanno già raccolto le prime informazioni in merito. Alla donna è stato comunque consentito di votare dal presidente di seggio, che ha consegnato una nuova scheda scrivendo ‘fuori dagli spazi’ i dati dell’elettrice.

Redazione
Contenuti Sponsorizzati