Capua. Litiga con il marito e tenta il suicidio, salvata dai carabinieri

carabinieri

Capua. Litiga con il marito e tenta il suicidio, salvata dai carabinieri dopo la discussione avvenuta in casa con il compagno. A salvarla i carabinieri della Compagnia di Capua e i medici del 118 intervenuti prontamente sul posto evitando quella che poteva trasformarsi in tragedia. Salvataggio in extremis nella notte a Calvi Risorta, dove a seguito di una lite scoppiata per futili motivi in una abitazione nella frazione di Petrulo una donna ha tentato il gesto estremo. Stando a quanto ricostruito dai carabinieri, poco prima vi era stata una lite in famiglia tra la donna e il marito. Dalle parole si è passati ai ‘fatti’, con la donna che ha minacciato il suicidio. Per fortuna erano già stati allertati i soccorsi, che giunti sul posto sono riusciti a fermarla. Sulla vicenda indagano i carabinieri, che stanno cercando di accertare se vi siano episodi di violenza in famiglia.

Redazione
Contenuti Sponsorizzati