Benevento: fuochi d’artificio, arrivi doc

SULLO STESSO ARGOMENTO

Il Benevento chiude il suo primo calciomercato di serie A con i fuochi d’artificio. Vigorito e Di Somma regalano a Baroni altri cinque giocatori in entrata (a fronte di due in uscita, oltre quelli in esubero quasi tutti piazzati). Vestiranno il giallorosso Parigini, Iemmello, Antei, Lazaar e Lombardi, mentre lasciano la Dormiente altri due artefici della promozione in A, Fabio Ceravolo e Michele Camporese. Sul bomber di Locri il Benevento realizza un’ottima plusvalenza: prelevato a costo zero dalla Ternana, è stato rilevato dal Parma in prestito con obbligo di riscatto per una cifra vicina ai tre milioni dei euro (per lui un contratto triennale con opzione per il quarto). Camporese, che con l’ingaggio di Antei avrebbe avuto pochissimo spazio, va invece in prestito al Foggia con obbligo di riscatto da parte del club dauno in caso di approdo in massima serie. In tarda serata il Benevento ha addirittura calato il pokerissimo: è infatti arrivato, a sorpresa, anche il quinto colpo: in prestito secco dalla Lazio preso l’esterno offensivo Cristiano Lombardi, classe 95 che ha all’attivo 18 presenze ed un gol (bellissimo) in serie A.

LEGGI ANCHE

Jerry Calà: “Mi trasferirò a Napoli, è amore”

Jerry Calà, 72 anni, è innamorato di Napoli. L'attore lo ha rivelato in una telefonata a sorpresa a Rtl102.5, durante il programma condotto da...

IN PRIMO PIANO