Al Teatro Serra, riflessioni sull’identità maschile oggi

SULLO STESSO ARGOMENTO

**Identità Maschile nel Dramma Teatrale “C19H28O2 (o Come Avere le Palle)”**

Al Teatro Serra di Napoli, la compagnia teatrale “Lidi Precari” porta in scena dal 15 al 17 marzo l’opera teatrale “C19H28O2 (o come avere le palle)”, un profondo spettacolo che si interroga sull’identità maschile nel mondo odierno.

Il titolo dal significato esplicito, la formula chimica del Testosterone, introduce gli spettatori in un viaggio alla scoperta di cosa significhi essere uomini oggi. Attraverso le performance di Leonardo Cesaroni, Paolo Sangiorgio e Sara Younes, la compagnia esplora le sfaccettature dell’essere maschili nell’attuale contesto sociale.



    L’opera teatrale segue due pescatori su una piccola imbarcazione alla deriva, impegnati nella pulizia del pesce raccolto durante la notte e alla ricerca di una creatura mitologica che possa cambiare il loro destino in un mercato sempre più competitivo. In mezzo alle difficoltà e alle insicurezze, emergono i tabù legati alla mascolinità, portando i personaggi a confrontarsi con le proprie paure e convinzioni.

    “C19H28O2 (o come avere le palle)” è un dramma musicale che incorpora canzoni e suoni in diretta, arricchendo l’esperienza teatrale degli spettatori. La compagnia mette in luce l’importanza della manualità nel definire l’essenza della mascolinità, esplorando i conflitti e le contraddizioni dei personaggi di fronte alle sfide del mondo moderno.

    Attraverso il confronto con una Sirena, simbolo di femminilità e desiderio, i personaggi si trovano di fronte a un dilemma morale che mette in discussione i concetti tradizionali di genere. Un’opera che sfida le convenzioni e porta gli spettatori a riflettere sulla complessità dell’identità di genere, suggerendo che forse la mascolinità e la femminilità non siano concetti definiti e immutabili.

    In sintesi, “C19H28O2 (o come avere le palle)” rappresenta non solo uno spettacolo teatrale coinvolgente, ma anche un’occasione per esplorare in profondità le sfide e le contraddizioni legate all’essere uomini nel mondo contemporaneo.


    Articolo offerto da Emmerre Auto - Torre del Greco
    Torna alla Home

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui


    Napoli, spacciava ecstasy al rione Vasto: arrestato giovane gambiamo

    Nel corso della scorsa notte, durante un servizio di controllo del territorio in via Federico D'Aragona, nel rione Vasto, gli agenti del Commissariato Vasto-Arenaccia hanno notato un individuo che, in cambio di denaro, ha trasferito qualcosa a un'altra persona che si è poi allontanata rapidamente. I poliziotti sono intervenuti immediatamente...

    Ritrovato a Napoli Antonio Scatozza, il parrucchiere scomparso da ieri da Marano

    Antonio Scatozza, il parrucchiere 48enne di Marano, è stato ritrovato nel centro di Napoli dopo la sua scomparsa. La conferma è giunta dai familiari e dai carabinieri che stavano seguendo il caso. Antonio sembra essere in buone condizioni. È stato ritrovato nel centro di Napoli La scomparsa di Antonio Scatozza, residente...

    Campi Flegrei, 90 scosse da stamane. L’Osservatorio vesuviano: “Niente panico”

    Nessun allarme, lo sciame sismico che ha interessato i Campi Flegrei questa mattina rientra nella normale dinamica bradisismica in atto da gennaio. Lo ha riferito il direttore dell'Osservatorio Vesuviano, Mauro Di Vito. Dalle 9:43 di questa mattina, l'Osservatorio ha registrato circa 90 scosse, di cui tre con magnitudo superiore a...

    Santa Maria a Vico, scoperta casa a luci rosse

    A Santa Maria a Vico, nel casertano, un'attività illecita è stata scoperta in un appartamento affittato da una donna che favoriva la prostituzione. La donna è stata denunciata per favoreggiamento della prostituzione dopo che i carabinieri hanno identificato un cittadino colombiano agitato in un bar locale. Durante la perquisizione nell'appartamento della...

    IN PRIMO PIANO

    LE VIDEO STORIE