Alto impatto della polizia a Caivano e Castellammare

SULLO STESSO ARGOMENTO

Doppia operazione “Alto Impatto” della Polizia di Stato a Caivano e Castellammare, due città dalla forte presenza criminale e dove la presenza dello Stato rappresenta un forte segnale di legalità per i tanti cittadini per bene che vi abitano.

Nella giornate di ieri e giovedì, gli agenti del Commissariato di Afragola, con la collaborazione del Reparto Prevenzione Crimine Campania, hanno effettuato un servizio straordinario di controllo del territorio nel comune di Caivano ed in particolare nel “Parco Verde”.

Nel corso del servizio, gli operatori hanno identificato 236 persone, controllato 125 veicoli, di cui uno sottoposto a fermo amministrativo ed uno a sequestro amministrativo, e contestato 2 violazioni del Codice della Strada.



    Alto impatto a Castellammare di Stabia nel mirino i pregiudicati

    Nella scorsa giornata, gli agenti del Commissariato di Castellammare di Stabia, con la collaborazione del Reparto Prevenzione Crimine Campania, hanno effettuato un servizio straordinario di controllo del territorio a Castellammare.

    Nel corso dell’attività, gli operatori hanno identificato 73 persone, di cui 22 con precedenti di polizia, controllato 33 veicoli, e contestato una violazione del Codice della Strada.

    @riproduzione riservata



    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui


    LEGGI ANCHE

    La polizia controlla i pregiudicati di Torre Annunziata, Caivano, san Giorgio e san Giovanni: oltre 600 identificati

    Controlli della Polizia di Stato in diversi comuni della provincia di Napoli anche nei quartieri a rischio della città: nel mirino i pregiudicati. Le forze dell'ordine hanno intensificato i controlli del territorio in diversi comuni tra cui Torre Annunziata, San Giorgio a Cremano, Caivano e il quartieri orientali di San Giovanni a Teduccio, Barra. Gli agenti, supportati dal Reparto Prevenzione Crimine Campania, hanno effettuato servizi straordinari per garantire la sicurezza e il rispetto delle norme. A...

    Avellino, appalto scuola media Dante Alighieri: indagati dirigente e consigliere comunale

    Ad Avellino la Procura ha avviato un'indagine per presunte irregolarità legate alla gestione di un appalto per la ricostruzione della scuola media "Dante Alighieri". La dirigente comunale, Filomena Smiraglia, il consigliere di maggioranza Diego Guerriero e il fratello di quest'ultimo, l'architetto Fabio Guerriero, sono sotto accusa per reati quali turbativa d'asta, abuso di ufficio e corruzione nell'esercizio delle funzioni. Le indagini sono condotte dai carabinieri del Nucleo operativo del Comando provinciale, che hanno eseguito perquisizioni negli...

    Caracas, esce la colonna sonora del film firmata D’Erasmo

    **La colonna sonora del film "Caracas" di Marco D'Amore firmata da Rodrigo D'Erasmo** La colonna sonora del film "Caracas" di Marco D'Amore, ispirato all'opera letteraria "Napoli Ferrovia" di Ermanno Rea e con un cast composto da Toni Servillo, Marco D'Amore e Lina Camélia Lumbroso, è stata rilasciata in formato digitale il 1° marzo. Rodrigo D'Erasmo, il talentuoso compositore e polistrumentista, ha lavorato alla creazione di una colonna sonora che mescola influenze culturali e musicali, esplorando...

    Sparatoria in strada a Scafati, obiettivo il pregiudicato Marcello Adini

    Il 43enne Marcello Adini è uscito dal carcere solo tre giorni fa dopo che era stato assolto per l'omicidio di Armando Faucitano

    Sparatoria a Fuorigrotta: pistoleri in azione in via delle Scuole Pie

    Nella zona di Fuorigrotta a Napoli, si è verificata una sparatoria su via delle Scuole Pie. I carabinieri del comando di Bagnoli sono intervenuti, intorno...

    IN PRIMO PIANO

    LE VIDEO STORIE