Truffa su casa al mare a Marina di Ascea, denunciato 50enne di Napoli

SULLO STESSO ARGOMENTO

Truffa su casa al mare a Marina di Ascea, denunciato 50enne di Napoli. L’uomo dopo aver ricevuto un acconto di 400 euro si è reso irreperibile.

I carabinieri della stazione di Marina di Ascea hanno denunciato in stato di libertà un 50enne di Napoli.

L’uomo è gravato da precedenti di polizia per analoghi fatti, per una truffa commessa la scorsa estate ai danni di un commerciante napoletano.

    Presentandosi per proprietario di un’immobile da locare, si era fatto accreditare dalla vittima, quale anticipo, su una carta prepagata, 400 euro, con la falsa promessa di prenotare la casa per le vacanze nel mese di agosto.

    Una volta ricevuto il denaro, il finto locatore faceva perdere le proprie tracce diventando poi irreperibile.



    Torna alla Home

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui

    telegram

    LIVE NEWS

    Scoperta la truffa delle ristrutturazioni edilizie: indagati anche imprenditori campani

    False fatture nel settore delle ristrutturazioni immobiliari sono state scoperte dalla Guardia di Finanza di Rimini, che ha indagato sei imprenditori per frode fiscale e sequestrato immobili e società per sei milioni di euro. Nei giorni scorsi, i militari del Comando provinciale della Guardia di Finanza di Rimini hanno eseguito...

    Sequestrato centro accoglienza per donne maltrattate in provincia di Salerno

    I carabinieri hanno sequestrato una struttura di accoglienza per donne maltrattate nel Salernitano per "diffuse carenze igienico-sanitarie". I militari del Nucleo Antisofisticazione e Sanità di Salerno, insieme a quelli del Reparto Territoriale e al personale della ASL, del Piano di Zona e dei Servizi Sociali, hanno eseguito un decreto di...

    CRONACA NAPOLI