Salerno, detenuto malato sale per protesta sul tetto del carcere

Salerno. E’ salito sul tetto del carcere di Salerno per una protesta per motivi di salute: lo ha reso noto il Sappe. “Pare che il detenuto in questione, proveniente da un istituto fuori regione, sia stato assegnato a Salerno per motivi di ordine e sicurezza ma anche per svolgere un periodo di osservazione mentale presso […]

google news
Protesta detenuto in carcere
Protesta detenuto in carcere

Salerno. E’ salito sul tetto del carcere di Salerno per una protesta per motivi di salute: lo ha reso noto il Sappe.

“Pare che il detenuto in questione, proveniente da un istituto fuori regione, sia stato assegnato a Salerno per motivi di ordine e sicurezza ma anche per svolgere un periodo di osservazione mentale presso “sezione di articolazione salute mentale – spiega Donato Capece, segretario generale del Sindacato Autonomo Polizia Penitenziaria – Da tempo, nonostante l’Accordo unificato Stato Regioni del 22.01.2015, si continuano a trasferire detenuti da altre regioni con “problemi psichiatrici” in deroga al principio di territorialità, visto che ogni regione dovrebbe gestire presso le proprie strutture di articolazione salute mentale i detenuti che necessitano di periodi di osservazione”.

LEGGI ANCHE  Portici, tenta il suicidio lanciandosi da Villa d'Elboeuf

Per il Sappe, “il problema più grave è che, non essendo classificati ai sensi del previsto articolo del Regolamento penitenziario, vengono inevitabilmente valutati dall’area sanitaria dell’istituto ricevente che può anche non valutarli soggetti psichiatrici, assegnandoli presso sezioni ordinarie, il tutto a discapito del personale di polizia penitenziaria che si trova a gestire detenuti difficili senza la giusta preparazione. Chiediamo dei protocolli di gestione chiara tra il dipartimento e i servizi sanitari regionali che possano finalmente disciplinare procedure chiare e semplificate”.

Capece evidenzia infine che “la consistente presenza di detenuti con problemi psichiatrici è causa da tempo di gravi criticità per quanto attiene l’ordine e la sicurezza delle carceri del Paese”.

google news

La Newsletter di Cronache

Ogni giorno nella tua mail le ultime notizie

Leggi anche

Napoli, tenta di rubare in un supermercato: denunciato

La polizia di Napoli ha denunciato un giovane marocchino in via Arenaccia

A Tim Cook laurea honoris causa all’Università di Napoli

La laurea honoris causa in Innovation and International Management sarà consegnata a Tim Cook giovedì 29 settembre nell'Aula Magna Storica della Federico II

Servizio Civile, diventa un operatore volontario. Disponibili 2613 posti

Disponibili 2613 posti per gi under 30

Caserta, rubano rame dalla cabina elettrica del Monumento dei Caduti: fermati 

La polizia di Caserta ha bloccato due giovani di origine ucraina

IN PRIMO PIANO

Pubblicita