Controlli al Vomero: denunciato un parcheggiatore abusivo

Ieri gli agenti del Commissariato Vomero, con il supporto degli equipaggi del Reparto Prevenzione Crimine Campania, hanno effettuato un servizio straordinario di controllo del territorio finalizzato al contrasto del fenomeno dei parcheggiatori abusivi nella zona ospedaliera. Nel corso dell’attività sono state identificate 193 persone, di cui 15 con precedenti di polizia, controllati 79 veicoli e […]

google news

Ieri gli agenti del Commissariato Vomero, con il supporto degli equipaggi del Reparto Prevenzione Crimine Campania, hanno effettuato un servizio straordinario di controllo del territorio finalizzato al contrasto del fenomeno dei parcheggiatori abusivi nella zona ospedaliera.

Nel corso dell’attività sono state identificate 193 persone, di cui 15 con precedenti di polizia, controllati 79 veicoli e contestate 3 violazioni del Codice della Strada per mancata esibizione dei documenti di circolazione, mancata revisione periodica e guida con patente scaduta; è stata, altresì, controllata una persona sottoposta agli arresti domiciliari.

Infine, nei pressi dell’ospedale Santobono, i poliziotti hanno identificato e denunciato un 51enne napoletano con precedenti di polizia poiché sorpreso nuovamente ad esercitare l’attività di parcheggiatore abusivo e contestualmente gli è stato notificato un ordine di allontanamento.

google news

La Newsletter di Cronache

Ogni giorno nella tua mail le ultime notizie

1 commento

Rispondi

Leggi anche

Oroscopo oggi, previsioni segno per segno. Pesci fortunati oggi

Le previsioni dello zodiaco per oggi 3 ottobre

Scambio di reperti antichi: obbligo di dimora per un sovrintendente

Misura cautelare per Mario Pagano, dirigente a Caserta e Benevento

Firema morti per amianto: la procura chiede l’assoluzione per gli ex vertici 

Per la Procura: "Manca la prova per condanna" nei confronti degli ex vertici Firema

Traffico di reperti, Il soprintendente di Caserta respinge le accuse

Il Gip ha disposto la misura cautelare obbligo di dimora, ridimensionando in parte la contestazione d'accusa

IN PRIMO PIANO

Pubblicita