HomeCronacaCronaca di NapoliNapoli, custodia in istituto penale minorile per il 17enne che ha ucciso...

Napoli, custodia in istituto penale minorile per il 17enne che ha ucciso la madre

google news

Il gip di Napoli ha disposto la custodia cautelare in istituto penale minorile per il 17enne che due giorni fa ha ucciso a coltellate la madre nel centro storico.

Questa mattina si è svolta l’udienza di convalida del fermo di indiziato di delitto per il reato di omicidio aggravato, emesso dalla Procura presso il Tribunale per i minorenni di Napoli nella serata di mercoledì.

L’omicidio è avvenuto nel tardo pomeriggio di mercoledì 15 giugno, quando gli agenti dell’Ufficio prevenzione generale e del Commissariato Decumani, su disposizione della Centrale operativa, sono intervenuti in rampe San Giovanni Maggiore per la segnalazione di una persona ferita che chiedeva aiuto dal balcone di un’abitazione.

I poliziotti, giunti sul posto, hanno notato, al primo piano dello stabile, un giovane in forte stato di agitazione e con le mani sporche di sangue, il quale ha raccontato che la madre si era auto lesionata con un coltello.

I poliziotti, grazie al supporto dei Vigili del Fuoco, sono entrati nell’appartamento dove hanno trovato, riversa sul letto della sua camera, la donna priva di vita e hanno accertato che il giovane, poco prima, l’aveva ferita numerose volte con un coltello al culmine di una lite scaturita per futili motivi.

Redazione Cronache
Redazione Cronachehttps://www.cronachedellacampania.it
Siamo la redazione di Cronache della Campania. Sembra un account astratto ma possiamo assicurarvi che è sempre un umano a scrivere questi articoli, anzi più di uno ed è per questo usiamo questo account. Per conoscere la nostra Redazione visita la pagina "Redazione" sopra nel menù, o in fondo..Buona lettura!

La Newsletter di Cronache

Ogni giorno nella tua mail le ultime notizie

google news
spot_img

Leggi anche

Napoli, giovane di Casoria accoltellato nella movida del Centro storico

La movida violenta di Napoli non si ferma e anche in questo week end fa registrare episodi di sangue. Questa mattina, infatti, intorno alle 4.30,...

Portici, a 16 anni sfreccia in auto con gli amici: inseguito e denunciato

Portici. Ha solo 16 anni e con gli amici sfugge ad un posto di controllo. Inseguito e denunciato dai Carabinieri. Via dell’alveo artificiale, San Giovanni...

Napoli, personale del 118 aggredito: ma ha salvato un centauro dopo l’incidente

Napoli. Nonostante abbia salvato la vita a un centauro protagonista di un incidente in via Vespucci, il personale del 118 stanotte è stato lo...

Meteo Napoli, oggi tra le 20 città con bollino rosso

Meteo Napoli, c'è anche il capoluogo della Campania tra le 20 citta' italiane da bollino rosso nella prima domenica di luglio, due in meno...

CRONACHE TV

spot_img

IN PRIMO PIANO

Pubblicita