Napoli, alla mensa della scuola Maria Cristina di Savoia pollo crudo ed insalata sporca: i bambini si rifiutano di mangiare

mensa della scuola Maria Cristina di Savoia
Foto comunicato stampa

Napoli, alla mensa della scuola Maria Cristina di Savoia pollo crudo ed insalata sporca: i bambini si rifiutano di mangiare

È scattato nuovamente l’allarme mensa scolastica. Stavolta sotto la lente d’ingrandimento è finito il servizio di refezione alla scuola dell’infanzia e primaria Maria Cristina di Savoia di Napoli.

Alcuni genitori degli alunni si sono rivolti al Consigliere Regionale di Europa Verde Francesco Emilio Borrelli per denunciare il fatto che i pasti non rispetterebbero gli standard igienico-sanitari.

“Questo è il pasto di oggi arrivato alla scuola infanzia e primaria Maria Cristina di Savoia. Pollo crudo e insalata non lavata per i bambini piccoli! Persino i bambini stessi si sono rifiutati di mangiare. Pensi che queste sono le pietanze preferite di mia figlia ma ha preferito fare il digiuno.”– racconta uno dei genitori .

“Abbiamo allertato l’Asl che dovrà effettuare scrupolosi controlli sulle ditte che si occupa del servizio mensa nell’istituto scolastico in questione e capire se vi siano stati allarmi anche in altre scuole. I controlli dovranno essere ampi, partendo dalle ditte per arrivare alle singole scuole dove avviene lo scodellamento dei pasti. Su queste cose non si scherza. Attendiamo aggiornamenti sul caso.”– ha dichiarato il Consigliere Borrelli.


1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui