Durante i controlli, i Carabinieri di Ottaviano, hanno rinvenuto e sequestrato 4 e 5 targhe associate ad altrettanti veicoli oggetto di furto

I carabinieri di Ottaviano, insieme a quelli della stazione Parco di Ottaviano, hanno controllato un’impresa di rivendita e riparazione auto gestita da due uomini e una donna a via San Domenico.

Durante le verifiche i Carabinieri hanno rinvenuto e sequestrato 4 auto che sono risultate rubate e 5 targhe associate ad altrettanti veicoli oggetto di furto. Sequestrato anche 1 forno per la verniciatura che era sprovvisto di sistema di aspirazione immettendo così i fumi nell’atmosfera senza alcun filtro. Trovati anche diversi cumuli di rifiuti speciali e svariati parti di auto e ricambi di dubbia provenienza.

L’area – di circa mille metri quadrati – è stata sequestrata. Sono in corso accertamenti sulle altre 22 auto presenti. I 3 fratelli dovranno rispondere di ricettazione di auto e gestione illecita di rifiuti.



Marcianise, i 200 operai Jabil saranno assorbiti da una Newco tra Tme e Invitalia

Notizia precedente

Giovane ferito a colpi d’arma da fuoco nella notte a Napoli

Notizia Successiva


Commenti

I Commenti sono chiusi


Ti potrebbe interessare..