Napoli, rapina una donna sull’autobus: arrestato

napoli
Pubblicità

Napoli. Ieri mattina gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale, durante il servizio di controllo del territorio, su disposizione della Centrale Operativa sono intervenuti in via Marina per la segnalazione di una a bordo di un autobus.

I poliziotti, una volta sul posto, sono stati avvicinati da una donna la quale ha raccontato che, poco prima, un viaggiatore si era avvicinato alla sua borsa e, appena giunti alla fermata, era sceso insieme a lei dalla porta centrale per poi risalire repentinamente da quella posteriore.

LEGGI ANCHE  Massa Lubrense, il Covid non ha fermato l'educazione ambientale
ADS

in quei frangenti la vittima, avendo realizzato che l’uomo le aveva asportato lo smartphone dalla borsa, aveva urlato allertando il controllore che, con il supporto di alcuni ausiliari del traffico, l’aveva fatto scendere e bloccato.

Mokhtar Laoufi, 50enne con precedenti di polizia e irregolare sul territorio nazionale, è stato arrestato per impropria e denunciato per ingresso e soggiorno illegale sul territorio dello Stato.

Pubblicità