Il film di Sorrentino “E’ stata la mano di Dio è un capolavoro”, scrive su Facebook in risposta alla dura critica di Le Figaro. Il sindaco Manfredi: “ ingeneroso”

“Ambientazione perfetta, storia magica, poetica e fortissima, scrittura secca e onirica, recitazione incredibile di tutti gli attori (che dimostrano, in un coro fantastico di voci differenti e tuttavia intonatissime, di comporre una generazione napoletana che non ha uguali nel mondo).
E una città che sbatte in faccia a tutti la propria serena, popolana e aristocratica, perenne bellezza.” – precisa lo scrittore su Facebook.

ADS

“Sarà anche il terzo mondo, come dice la famosa rivista antropologica Le Figaro, aggiungendo un’altra perla di stronzaggine alla lunga collana di cui si adorna: ma il sottoscritto non se ne andrà mai, nemmeno con se minacciato a mano armata. Non importa a nessuno, magari. Ma a me sì.”

A Maurizio De Giovani da eco il sindaco Gaetano Manfredi: “Mi sono commosso”

“Un’emozione incredibile, mi sono commosso. Un film di un’intensità, di una bellezza e di un amore per indescrivibile. È un film bellissimo, un messaggio che Napoli, grazie a Paolo, manda al mondo per dire quanta anima, quanto amore, quanta sensibilità e quanta bellezza c’è in questa città, una bellezza a volte negata dagli altri ma dobbiamo avere l’orgoglio della città più bella del mondo”, ha commentato il sindaco di Manfredi a Radio Marte

Alla definizione data dalla rivista francese alla città di Napoli quale “terzo mondo d’Europa”, Manfredi replica: “ è ingeneroso, siamo ben altra cosa”.

“È chiaro che Napoli è anche una città che soffre tanto, lo sappiamo, ma anche nella sofferenza è una città bellissima. Noi non dobbiamo mai dimenticare l’orgoglio e il coraggio dei napoletani che, davanti a tante difficoltà, sono sempre stati capaci di dare il meglio. È stato un giudizio molto ingeneroso devo dire e noi con i fatti dobbiamo dimostrare che siamo ben altra cosa rispetto a quello che raccontano, e soprattutto se tanti turisti e tanti amici che conosco vengono a Napoli con tanta passione e tanto desiderio significa che siamo ben altra cosa”.



Esperto in diritto Diplomatico e Internazionale. Lavora da oltre 30 anni nel mondo dell’editoria e della comunicazione. E' stato rappresentante degli editori locali in F.I.E.G., Amministratore di Canale 10 e Direttore Generale della Società Centro Stampa s.r.l. Attento conoscitore della realtà Casertana.

Campi Flegrei, mare e vento per scoprire i segreti del grande vulcano

Notizia precedente

‘Mare Fuori’, la seconda stagione

Notizia Successiva

Ti potrebbe interessare..