Cronaca Caserta

Rapina nella villa del primario del Cardarelli: figlio e nuora in ostaggio

Rapina nella villa del primario del Cardarelli, figlio e nuora in ostaggio: ladri in fuga con l’ingente bottino. E’ accaduto a Villa di Briano in provincia di Caserta



rapina




Caserta. Notte da incubo per la famiglia del dottor Gaetano Romano primario del Cardarelli.

Nella notte tra mercoledì e giovedì a Villa di Briano un commando di banditi ha fatto irruzione nell’abitazione della famiglia Romano prendendo in ostaggio il figlio e la nuora del dottor Gaetano Romano, stimato medico e primario del Cardarelli.

Secondo una prima ricostruzione quattro malviventi sono riusciti ad avere accesso all’abitazione scavalcando il muretto del giardino. Per entrare in casa hanno però dovuto rompere la finestra svegliando la coppia.

A quel punto la coppia è stata immobilizzati e legata mentre la gang faceva razzia di tutto ciò che di valore trovava in casa: soldi, vestiti, oggetti hi-tech, orologi e perfino un computer. Nella colluttazione uno dei malviventi si è anche ferito. Le indagini dei carabinieri si stanno concentrando sulle gang di banditi dell’est europeo che da mesi sta terrorizzando la provincia di Caserta.

 

Google News

Ischia, spacciavano cocaina in casa: arrestati in 2

Notizia precedente

Covid, ricovero dei non vaccinati costa 64milioni di euro in un solo mese

Notizia Successiva


Ti potrebbe interessare..