. Ancora una volta i lavoratori addetti alla movimentazione, rifornimento carburante, sanificazione e pulizia dell’indotto CTP, dipendenti della ditta EmmeTutor, che si è insediata nell’appalto il 1 Luglio, non hanno percepito la mensilità aspettante. La società lamenta che vanta un credito superiore ai 400 mila euro per questo è impossibilitata a pagare i lavoratori.

Il disaggio purtroppo non finisce qui. perché i lavoratori non vengono messi in condizioni lavorative di sicurezza, visto che la ditta non ha consegnato ai propri dipendenti il DPI minimo e necessario a espletare il servizio. Per questo motivo la Cub Trasporti, già il 22 Ottobre scorso ha aperto la procedura di raffreddamento tramite lo stato di agitazione, per denunciare sia il mancato pagamento delle spettanze stipendiali e sia la mancata consegna del DPI obbligatorio.

ADS

presentata anche all’attenzione del Presidente della Augusto Cracco. Per questo motivo I lavoratori, in seguito alla mancata consegna dei DPI elemento importantissimo per la sanificazione dei bus, da giovedì sono fermi astenendosi dal lavoro e con loro anche i bus sono fermi in deposito.

LEGGI ANCHE  A Giugliano arrestato 51enne: andava in giro con fucile

In data odierna però, si sono presentati nel deposito di Arzano dove c’è la direzione generale della CTP, dei lavoratori di un’azienda esterna per la sanificazione dei bus e cosi facendo di permettere l’uscita degli stessi. Questi lavoratori esterni affiancati dal presidente Augusto Cracco il quale voleva espletare anche la sanificazione dei bus, cosa che non gli è stata permessa.

Vista la gravità dei fatti successi stamattina, il presidente Cracco con questo atto discriminatorio nei confronti dei lavoratori, sta pensando alla sua poltrona che può saltare da un momento all’altro, e non al bene della CTP. La domanda è lecita, con quali soldi si paga la ditta esterna? visto che non ci
sono soldi per pagare nessuno in quanto ha il Durc bloccato dall’Inps?.

Scelte incomprensibile come questa hanno provveduto a continuare indebitare ulteriormente l’azienda CTP. I responsabili sono chiari a tutti. A pagare invece sono i lavoratori e gli utenti.



Collaboratore di lunga data di Cronache della Campania Da sempre attento osservatore della società e degli eventi. Segue la cronaca nera. Ha collaborato con diverse redazioni.

‘Filtro’, il nuovo singolo di Giuliano Crupi

Notizia precedente

Benevento, assolto il noto imprenditore Massimo Ciampi

Notizia Successiva

Ti potrebbe interessare..