Napoli badanti no vax



Napoli e la provincia soffrono un problema sociale grave ovvero le badanti dell’Est europeo non vaccinate.

Molte famiglie napoletane stanno trovando difficoltà nel trovare badanti perché la maggior parte sono no vax. Il problema è che si tratta di Evangeliste che rifiutano la vaccinazione. Non hanno alcuna intenzione di vaccinarsi ma continuano a vedersi in gruppi nei giorni stabiliti del riposo ovvero il giovedì pomeriggio e la domenica e nei luoghi di ritrovo. Sono tutte senza mascherine e nessuna le controlla.

LEGGI ANCHE  Salerno. Riparte il Delle Arti con 'Aladino', il primo dei sei family show

Molte le famiglie di napoletane in ansia per i loro cari in maniera particolare gli anziani (categoria naturalmente fragile e maggiormente esposta alle eventuali conseguenze delle varianti del covid) hanno segnalato alla nostra redazione il problema. Chiedono l’intervento delle autorità sanitarie locali (in materia di controlli per il rispetto delle norme anticovid) ma in maniera particolare delle Regione Campania.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: In netto calo il contagio covid in Campania: oggi all’1,54%

 


Google News

A Trump fu impedito di ordinare un attacco militare o lanciare un’arma nucleare

Notizia precedente

Oroscopo oggi la giornata segno per segno

Notizia Successiva

Ti potrebbe interessare..