napoli



Napoli. “L’esplicito rigetto della candidata Tina Sacco, autrice di canzoni inneggianti all’omertà, da parte del professor Gaetano Manfredi ci rende estremamente lieti. Siamo contenti di aver contribuito ad accendere i riflettori sulla qualità delle liste a sostegno della candidatura di Gaetano Manfredi a sindaco di Napoli.

Ci rendiamo conto che l’ampiezza della coalizione possa essere sfuggito ad un controllo stretto e rigoroso sui singoli nominativi, ma governare una città come Napoli non può prescindere dalla costante riaffermazione di valori basilari quali la lotta alle mafie e alle loro culture, l’antirazzismo e l’accoglienza, l’europeismo e l’antifascismo e il sostegno alle fasce deboli”.

Lo affermano in una nota il senatore Sandro Ruotolo del Gruppo Misto e lo scrittore Maurizio de Giovanni.


Google News

Premio Collaterale ‘La Pellicola D’oro’

Notizia precedente

Caserta si mobilita contro l’abbattimento dei pini di Via Unità Italiana

Notizia Successiva

Ti potrebbe interessare..


Ti potrebbe interessare..