torino



Un bimbo di 4 anni morto e tre feriti rappresentano il tragico bilancio del crollo di una palazzina a Torino.

Il crollo è avvenuto questa mattina in via Bramafame 42, dove alle 9 e’ venuta giu’ la parte alta di una palazzina di due piani. I vigili del fuoco hanno estratto il bimbo dalle macerie poco dopo le 12. Proseguono le ricerche per escludere l’eventuale presenza di altre persone coinvolte.

torino

Si tratta del figlio della donna che e’ stata trovata viva in mezzo alle macerie poco dopo le 10 e trasportata in gravi condizioni al Cto di Torino. In tre erano stati estratti in mattinata. L’ultimo, un ragazzo, in discrete condizioni, individuato dai vigili del fuoco dopo due ore di lavoro. Prima di lui un uomo, gravemente ustionato, in codice rosso. E una donna, trasportata al Cto di Torino. Squadre usar (urban search and rescue) sono al lavoro. Il nucleo Nbcr controlla possibili fughe di gas. Impiegate anche le unita’ cinofile.

LEGGI ANCHE  Il Comune di Napoli si candida come 'Capitale italiana del libro'

“Con riferimento al crollo della palazzina avvenuto a Torino in strada Bramante 42” Italgas comunica che “l’immobile non e’ servito dalla rete di distribuzione cittadina del gas” e che “il tratto di rete cittadina piu’ vicino e’ a 150 metri di distanza dal luogo dell’evento”. Italgas esclude, quindi, che “l’eventuale dispersione di gas possa essersi originata dalla rete di distribuzione cittadina del gas”.

 


Google News

‘Music for Change’: annunciati gli 8 finalisti

Notizia precedente

‘Le quattro stagioni’ nel Parco della Reggia di Caserta

Notizia Successiva

Ti potrebbe interessare..