santantimo rubavanoenergia elettrica



Un porticato trasformato in appartamento e poi allacciato abusivamente alla rete elettrica. 55enne denunciato dai Carabinieri

I carabinieri della tenenza di Sant’Antimo, insieme a personale tecnico dell’Enel e della Polizia Municipale locale, hanno denunciato per abusivismo edilizio e furto aggravato di energia elettrica un 55enne del posto.

In assenza di autorizzazioni aveva trasformato il porticato di uno stabile in Via Solimene in un appartamento di 70 mq. E non aveva solo innalzato mura tra un pilastro all’altro ma beneficiato anche di un allaccio abusivo alla rete elettrica. Il tutto, ovviamente, senza che vi fosse un contatore a rilevarne i consumi.


Google News

Rapina un bar a Salerno ma le telecamere lo incastrano: arrestato

Notizia precedente

Spaccio a Barra, finisce in carcere un 31enne condannato

Notizia Successiva

Ti potrebbe interessare..