rapina bar salerno



Rapina un bar a Salerno ma le telecamere lo incastrano: arrestato un 38enne salernitano senza fissa dimora con numerosi precedenti penali specifici

I carabinieri a Salerno hanno sottoposto a fermo di indiziato di delitto di iniziativa un 38enne salernitano senza fissa dimora, A.A. , con numerosi precedenti penali specifici.

Il titolare del Rogi Bar nel lungomare Trieste aveva sporto denuncia per una rapina a mano armata avvenuta alle 2 circa del 2 agosto scorso, quando un uomo con il volto coperto era entrato nel bar armato di coltello, aveva minacciato un dipendente alle spalle, intimandogli di consegnare il contenuto della cassa, portando via poi 50 euro circa. Le immagini di videosorveglianza hanno fornito diversi dettagli utili a risalire all’identificazione.

Rintracciato A.A., una perquisizione personale ha portato anche al rinvenimento di un coltello a serramanico, probabilmente utilizzato per la rapina.

LEGGI ANCHE  M5S Muscarà: “Nessuno vuole i rifiuti di Agrimonda, livelli cancerogeni troppo alti”

 


Google News

Procida: 4 aziende su 6 con lavoratori ‘in nero’

Notizia precedente

Sant’Antimo, porticato trasformato in appartamento: denunciato 55enne

Notizia Successiva

Ti potrebbe interessare..