scampia arrestato



Napoli. Era agli arresti domiciliari nelle Vele di Scampia ma continuava a spacciare: ora è finito in carcere.

Nell’ambito dei servizi disposti dal Comando Provinciale di Napoli – i Carabinieri della locale stazione insieme a quelli del reggimento Campania hanno effettuato un servizio a largo raggio nel quartiere Scampia.

1 arresto, 29 persone identificate – 19 di queste sono pregiudicate – e 21 veicoli controllati il bilancio alla fine del servizio. Numerose le perquisizioni nelle “Vele”.
Arrestato per detenzione a fini di spaccio di sostanza stupefacente Luigi Romano, 51enne del posto già noto alle forze dell’ordine.

L’uomo era sottoposto alla misura degli arresti domiciliari ed i Carabinieri lo hanno controllato perquisendo anche la sua abitazione. Rinvenuti e sequestrati 300 grammi di marijuana e vario materiale per il confezionamento della droga. L’arrestato è stato rinchiuso in carcere.

LEGGI ANCHE  Dimezzato il contagio covid in Campania: oggi all'1,90%

Militari impegnati anche nel controllo al codice della strada: 34 le sanzioni per un importo complessivo di quasi 30mila euro. 79 i punti decurtati dagli automobilisti indisciplinati. 14 gli scooter sequestrati, stessa sorte per un’auto.


Google News

Enoturismo, al via Vinarte 2021

Notizia precedente

L’Associazione ‘Marcianise in bici’ dona un cicloparcheggio alla città

Notizia Successiva

Ti potrebbe interessare..


Ti potrebbe interessare..