foto dal twitter ufficiale del calcio napoli
______________________________

Il Napoli non sbaglia ed espugna lo stadio Picco grazie ad una super prestazione del numero 9, autore di una doppietta condita da un assist.

La squadra di parte subito a mille e dopo appena un quarto d’ora trova il vantaggio grazie all’asse Di Lorenzo-; 8 minuti più tardi dimostra di essere letale a campo aperto e dopo una lunga cavalcata sigla il raddoppio azzurro. Allo scadere del primo tempo Insigne disegna uno schema perfetto, con la difesa dello Spezia che si addormenta e lascia tutto solo il nigeriano che non sbaglia.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:Covid, la percentuale scende al 6,37% in Campania

Il Napoli gestisce bene nel secondo tempo, fino a quando la difesa non si dimentica Piccoli in area di rigore che deve solo spingere in porta un intervento miracoloso di Meret. La squadra di , però, resta concentrata e ancora con che molto lucido dopo una corsa da metà campo serve che a porta vuota sigla il decimo gol in campionato.

L’unica nota stonata del pomeriggio è la condizione di Dries Mertens che appena entrato al posto di si fa male alla caviglia ed è costretto ad uscire nuovamente.Napoli, dunque, che raggiunge quota 70 punti, scavalcando Milan e Juventus, che si sfideranno nel big match di domani sera.

Gianmarco Amato



Cronache Tv




Ti potrebbe interessare..