Primo Piano

Maddaloni come Bergamo: 13 carri funebri davanti all’ospedale

Su 1.776 tamponi processati sono 167 i nuovi positivi registrati in provincia di Caserta nelle ultime 24 ore



maddaloni come bergamo: 13 carri funebri davanti all’ospedale




Emergenza Coronavirus. 28 deceduti nel casertano nelle ultime 48 ore e 36 risalenti ai giorni precedenti ma registrate in ritardo.

Una scena raccapricciante quella vista davanti all’ospedale Covid Center di Maddaloni. Una scena che ha fatto ritornare alla mente quella vissuta a Bergamo lo scorso anno. Tredici carri funebri per trasportare altrettante persone decedute in meno di 24 ore. Probabilmente queste giornate appena trascorse saranno ricordate come le più drammatiche, per la provincia di Caserta, dall’inizio della pandemia.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: Campania, somministrate 716 mila dosi di vaccino, in Italia quasi 10 milioni

Ora il virus non fa più distinzione fra giovani e meno giovani. Attacca in maniera violenta tutti. Su 1.776 tamponi processati sono 167 i nuovi positivi registrati in provincia di Caserta nelle ultime 24 ore. Si contano altri 11 decessi, 23 in due giorni (939 da inizio pandemia). Guariti ancora superiori ai contagiati: +193. Gli infetti attuali sono 7.090. Il centro più colpito resta il capoluogo con 598 positivi, seguito da Maddaloni con 518, Marcianise con 492, Aversa con 308, Orta di Atella con 241 e Santa Maria Capua Vetere con 213.

 Gustavo Gentile

Google News

Punta Campanella e Atex, accordo per tutela del mare e certificati green

Notizia precedente

Ardito Military Concept Store: il negozio per l’abbigliamento militare

Notizia Successiva


Ti potrebbe interessare..