foto dal web


30enne morto in Covid center nel Casertano: indaga la Procura

La Procura di Santa Maria Capua Vetere ha aperto un’indagine sulla morte di un ragazzo di 30 anni di San Prisco, che si era presentato, accompagnato dalla sorella, in condizioni gravissime dopo un malore a casa all’ospedale Melorio di Santa Maria Capua Vetere , dove pero’ e’ morto nonostante i medici avessero cercato di rianimarlo.

Il presidio e’ stato da tempo trasformato in Covid Center e non ha un Pronto Soccorso. Sulla vicenda e’ intervenuta la sorella del giovane, che si e’ detta indignata “per la mancanza di umanita’” riscontrata tra il personale sanitario, che, a detta della donna, sarebbe intervenuto per rianimare Giuseppe (il nome della vittima, ndr) solo dopo “le mie urla di rabbia e disperazione, di esortazione, di sollecitazione; continuavano a ripetere ‘siamo un centro Covid’ ,e io ho detto loro – racconta – che erano dei medici e che non si smette mai di essere medici, indipendentemente dalla struttura nella quale si lavora, che non esiste solo questo ca… di Covid! Dopo circa 15 minuti si sono degnati sprezzanti, urlandomi ‘se non la smette di gridare non faccio piu’ niente’. Ma si puo’ avere risposta simile? Sottolineo che, nonostante fossi disperata, addolorata perche’ per me lui era come un figlio, ero lucida e sono sempre stata molto educata. Abbiamo fatto dei sacrifici enormi per questo ragazzo, sacrifici inimmaginabili. Sara’ la magistratura a fare il proprio corso. Quello che e’ certo e’ che non e’ possibile avere risposte del genere, non e’ possibile non muovere un dito. Si faccia qualcosa e lo si faccia subito” conclude.

LEGGI ANCHE  Scooter contro auto nel Casertano, un morto e un ferito

Dopo la morte del 30enne, sono arrivati al Melorio anche i carabinieri, che hanno accertato come a tentare di rianimare il ragazzo siano stati i medici dell’ambulanze del 118, giunte in soccorso; erano presenti anche i sanitari del Melorio. Sul corpo del ragazzo e’ stata disposta autopsia; il reato ipotizzato dalla Procura, per ora a carico di ignoti, e’ di omicidio colposo.



Giornata del bacio: una ricerca rivela che gli adolescenti non hanno vita sentimentale

Oggi è la Giornata mondiale del Bacio, ma in tempi di Covid è vietato scambiarsi l'effusione per contenere la diffusione del contagio.

La pandemia, oltre ad aver stravolto la vita e le abitudini di ciascuno di noi, ha avuto un impatto dalle conseguenze non ancora prevedibili sui giovani di età compresa tra i 14 e i 20 anni e, in particolare, sulla loro vita sentimentale che di questi tempi rischia di essere del tutto azzerata. Un argomento particolarmente caro a ScuolaZoo, il portale dedicato agli studenti, autore di un sondaggio a tema amore al quale hanno risposto 56mil...


Iscriviti alla Newsletter

* campi obbligatori

Altre Notizie

Afragola, colpo in una tabaccheria: preso uno dei banditi

Uno dei banditi è stato trovato in possesso di una pistola Beretta cal. 7,65 con matricola abrasa completa di caricatore...
Leggi tutto

Napoli, sequestrata droga e due giubbotti antiproiettile a Pianura

Nascosti in un’intercapedine ricavata nella pavimentazione, 2 giubbotti antiproiettile e 4 buste con 431 grammi circa di marijuana
Leggi tutto

Acerra, controlli sui luoghi di lavoro: i carabinieri chiudono supermercato per 3 giorni

All'interno del punto vendita, 4 lavoratori assunti con forma contrattuale irregolare
Leggi tutto

Impatto fatale: muore 52enne di Striano. L’incidente a Somma Vesuviana

L’uomo, impiegato delle Poste, era alla guida di CHEVROLET Matiz quando, per cause al vaglio delle forze dell’ordine, avrebbe perso...
Leggi tutto

Concorso EAV, Comitato vincitori e idonei: ‘Vogliono risposte sulle assunzioni!’

320 diplomati e 30 laureati, ancora in attesa di risposte dall’ente, sulle assunzioni ancora non effettuate
Leggi tutto

‘La vita sul palco’, rubrica di Antonello De Rosa

La rubrica è ideata dal giornalista Antonio Di Giovanni per la sua trasmissione, “La grande bellezza, Non Solo Portici”
Leggi tutto

Campania: 1.123.459 vaccini, 300mila anche con seconda dose

Il totale delle somministrazioni ammonta a 1.123.459. I dati sono aggiornati alle 12 di oggi.
Leggi tutto

Napoli, pistola e droga sequestrate nella zona Mercato

Gli agenti hanno sequestrato pistola e droga nella zona Mercato durante un servizio di controllo
Leggi tutto

Gli Usa sospendono la somministrazione di J&J per timore trombi

Gli Stati Uniti hanno deciso di sospendere l'uso del vaccino Johnson&Johnson per timore di trombi dopo 6 casi.
Leggi tutto

Frodi carburanti: gli arrestati gestivano un bene confiscato ai clan

Raffale Diana, attraverso figli e cognati, gestiva alcuni lotti di un importante bene confiscato alla mafia casalese
Leggi tutto

Napoli, interrotte due feste: sanzionate 30 persone

Ai Decumani festeggiano il compleanno in strada. Sanzionate 15 persone. In via Luigi Settembrini interrotta festa in un’abitazione.
Leggi tutto

Napoli, circa 800 Kg di rame recuperato e oltre 1 tonnellata di batterie esaurite

Operazione “ORO ROSSO” Campania: controlli straordinari della Polizia di Stato contro il fenomeno dei furti di rame in ambito ferroviario
Leggi tutto

Sovraffollamento Carceri: problema non è solo quanti sono ma anche che cosa fanno

Un recentissimo rapporto del Consiglio di Europa indica che le carceri italiane sono le più sovraffollate dell’Unione Europea.
Leggi tutto

Napoli, il boom dei Femminicidi: da Alessandra Madonna ad Ornella Pinto

Giovedì ore 15.30 al Suor Orsola "L'emergenza pedagogica della violenza di genere" - In occasione della cerimonia di consegna delle...
Leggi tutto

Muore per un malore in Circum: treni fermi a Torre del Greco

Binario unico lungo la tratta Torre Annunziata e Torre del Greco. Istituito un servizio navetta bus
Leggi tutto

Napoli, piazza Pepe invasa da immondizia e topi

Il cuore di Napoli come le periferie sudamericane. Borrelli: “Allucinante, è lo specchio della situazione in città"
Leggi tutto

Controlli covid a Castellammare: bar chiuso e 9 sanzionati

Operazione dei carabinieri. Un bar chiuso per 5 giorni perché all’interno del locale sono stati trovati alcuni clienti che consumavano...
Leggi tutto

Il palazzetto dello Sport di Pozzuoli diventa hub vaccinale

Raggiunto l'accordo tra l'amministrazione comunale e l'Asl Napoli 2 Nord
Leggi tutto

‘I bagnanti’ di Rocco Anelli, una piccola galleria di opere d’arte

“Un romanzo involontario, scritto dagli stessi personaggi che racconta”
Leggi tutto

Monet, il nuovo singolo di Plug feat. Lele Blade

Tra i rapper più promettenti della scena campana, Plug ha solo 14 anni
Leggi tutto


Cronache Tv



Ti potrebbe interessare..