E’ la Campania, nonostante le polemiche per le file, la regione d’Italia che ha effettuato fino ad oggi  il maggior numero di vaccinazioni.

Con 60.001 persone vaccinate rispetto alle 67.020 dosi consegnate pari all’89, 5% stacca il Veneto che si ferma all’81,8% di dosi somministrate.

Sono comunque 583.050 il totale delle vaccinazioni anti-Covid somministrate finora in Italia, pari al 63,5% delle dosi distribuite. E’ quanto riporta il sito web della Presidenza del Consiglio dei ministri. La regione con il rapporto piu’ basso è invece la Lombardia (37,9%). A livello nazionale sono stati vaccinati finora 360.735 donne e 222.315 uomini, di cui 164.535 in eta’ compresa tra 50 e 59 anni.

LEGGI ANCHE  Il garante dei detenuti in Campania: “Priorità ai detenuti per il vaccino.”

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: Napoli, alla Mostra d’Oltremare scoperti 400 furbetti ad ingrossare la fila e le polemiche

Sono stati ad oggi somministrati in Italia 501.683 vaccini per il Covid. E’ quanto fanno sapere fonti di Palazzo Chigi, diffondendo gli ultimi dati. Hanno ricevuto il vaccino 310.465 donne e 191.218 uomini. Oltre 414mila somministrazioni sono state effettuate a personale sanitario, 56mila a personale non sanitario e 30mila a ospiti di strutture residenziali.
“Oggi – con circa 550.000 vaccinazioni effettuate – siamo il primo Paese dell’Unione europea per numero di persone vaccinate (la Germania ci segue con circa 500.000 persone vaccinate). E’ un ottimo risultato che in questa fase iniziale ci conforta e ci deve spingere a continuare su questa strada per essere all’altezza di una sfida che anche nei prossimi mesi si annuncia complessa”. E’ quanto scrive su Facebook il presidente del Consiglio Giuseppe Conte.

LEGGI ANCHE  Castellabate: nuove ordinanze, resta in zona rossa

Scossa di terremoto di magnitudo 3.2 tra Eolie e Calabria

Notizia Precedente

Azzolina: ‘Perche’ l’aperitivo si’ e a scuola no?’

Prossima Notizia


Iscriviti alla Newsletter per leggere le ultime notizie


Ti potrebbe interessare..