Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità

Seguici sui Social
Privacy Policy Cookie Policy



Cronaca

Il sindaco di Salerno ‘obbedisce’ a De Luca e chiude nel week end lungomare e spiaggia

Pubblicato

il

sindaco di salerno,chiude lungomare


Il sindaco di Salerno ‘obbedisce’ a De Luca e chiude nel week end e spiaggia.

 

Dopo l’invito un paio d’ore fa del ‘governatore’ campano, Vincenzo De Luca, ai sindaci a predisporre “la chiusura dei e di parte dei centri storici nei fine settimana”, il sindaco di Salerno, , per ogni weekend fino al 3 dicembre prossimo, ha subito firmato l’ordinanza che vieta di passeggiare nel cittadino, comprese la spiaggia di Santa Teresa, molto frequentata dai giovani, e la villa comunale.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: De Luca critica il Governo sulle zone e chiede ai sindaci di chiudere lungomare e centri storici

Oggi pomeriggio alle 17.30, su richiesta del primo cittadino, il prefetto di Salerno, Francesco Russo, ha convocato il comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza, che si terra’ da remoto. All’ordine del giorno, le azioni da mettere in campo per garantire il rispetto di quanto previsto per il contenimento della pandemia, tra cui l’uso della mascherina, il distanziamento e la sicurezza nelle zone perimetrate e chiuse quali la villa comunale e il lungomare, cui si aggiunge il controllo e il rispetto del divieto di circolazione se non per motivi di salute, lavoro e comprovata necessita’ dopo le 22.

Continua a leggere
Pubblicità

Cronaca

Napoli, cocaina nel flacone del detersivo: arrestata una donna nel rione Luttazzi

Pubblicato

il

napoli cocaina

Napoli. Droga in una casa del rione Luttazzi a Poggioreale: arrestata una donna di 51 anni che nascondeva cocaina tra i detersivi.

Stamattina gli agenti del Commissariato Poggioreale, con il supporto dell’Unità Cinofila antidroga dell’Ufficio Prevenzione Generale, durante un servizio di contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti hanno effettuato un controllo in piazza Luigi Coppola presso l’abitazione di una donna. Tra le confezioni di detersivo gli agenti hanno rinvenuto, in un flacone, 17 involucri contenenti 10 grammi circa di cocaina.
G.M., 51enne napoletana, è stata arrestata per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

Continua a leggere

Coronavirus

Sale la curva dei contagi in Campania nelle ultime 24 ore: 2924 positivi e 63 vittime

Pubblicato

il

campania contagi

Sale leggermente la curva dei contagi in Campania. Nelle ultime 24 ore, secondo quanto rende noto l’Unita’ di Crisi della Regione Campania, sono 2.924 i positivi – 2650 asintomatici – su 22.301 tamponi esaminati.

La percentuale positivi-tamponi e’ pari al 13,1%; ieri era pari al 12,6%. Sale a 63 il numero dei decessi: 37 nelle ultime 48 ore e 26 in precedenza ma registrati ieri a seguito di accertamenti. 2.263, invece, le persone guarite. Questo il report posti letto su base regionale: Posti letto di terapia intensiva disponibili: 656; Posti letto di terapia intensiva occupati: 184; Posti letto di degenza disponibili: 3.160 (posti letto Covid ed offerta privata); Posti letto di degenza occupati: 2.188.

Questo il bollettino di oggi:
Positivi del giorno: 2.924
di cui:
Asintomatici: 2.650
Sintomatici: 274
Tamponi del giorno: 22.301
Totale positivi: 148.942
Totale tamponi: 1.530.803
Deceduti: 63 (*)
Totale deceduti: 1.546
Guariti: 2.263
Totale guariti: 43.414
* 37 deceduti nelle ultime 48 ore e 26 deceduti in precedenza ma registrati ieri a seguito di accertamenti
Report posti letto su base regionale:
Posti letto di terapia intensiva disponibili: 656
Posti letto di terapia intensiva occupati: 184
Posti letto di degenza disponibili: 3.160 (*)
Posti letto di degenza occupati: 2.188
* Posti letto Covid e Offerta privata

Continua a leggere

Le Notizie più lette