Seguici sui Social
Privacy Policy Cookie Policy

Cronaca Napoli

Controlli anti assembramento ai Decumani di Napoli: chiuso un locale per due giorni e denunciato un parcheggiatore abusivo

Pubblicato

in

controlli decumani


Ieri sera gli agenti del Commissariato Decumani hanno effettuato un servizio straordinario di controllo del territorio in piazza San Giovanni Maggiore a Pignatelli, via Santa Chiara, piazza San Domenico Maggiore, via Mezzocannone e piazza Bellini, zone interessate dalla “movida”.

Nel corso dell’attività i poliziotti hanno identificato 48 persone e hanno effettuato un controllo presso un locale in via De Marinis in cui è stata accertata la presenza di avventori in numero superiore a quello consentito e venivano somministrate bevande alcoliche ad alcuni clienti non seduti ai tavoli; inoltre, era in corso uno spettacolo musicale in violazione delle prescrizioni del nulla osta per l’impatto acustico. Il gestore è stato sanzionato per un totale di circa 2200euro e il locale è stato chiuso per 2 giorni.

Gli agenti, infine, hanno bloccato in via Cesare Battisti R.T., 48enne napoletano con precedenti di polizia già sottoposto a DACUR, e lo hanno denunciato poiché sorpreso nuovamente a svolgere l’attività di parcheggiatore abusivo e per inosservanza dei provvedimenti dell’autorità.

Continua a leggere
Pubblicità

Cronaca Napoli

Gabbiano impiccato a Marianella, Borrelli (Europa Verde): “Scena macabra, siano individuati i responsabili”

Pubblicato

in

gabbiano impiccato

Gabbiano impiccato a Marianella, Borrelli (Europa Verde): “Scena macabra, siano individuati i responsabili”

“Ennesimo atto di violenza ai danni di un animale. Un cittadino ci ha segnalato una scena macabra: a Marianella, VIII Municipalità di Napoli, ad un ponte sarebbe stato impiccato un gabbiano. Una scena macabra e insensata, orribile per quanti, in quel lasso di tempo, hanno attraversato quella strada. Purtroppo stiamo registrando una deriva di violenza contro gli animali da parte di sciacalli frustrati che riversano odio e violenza contro essere indifesi gratuitamente e insensatamente. Prima il gatto di Casoria, ora questo.

Abbiamo segnalato questo episodio alle forze dell’ordine nella speranza che possano individuare i responsabili di questo orrore ed assicurarli alla giustizia. Ricordiamo a tutti che, come previsto dall’articolo 544 bis del Codice Penale, per chi ammazza un animale è previsto il carcere”. Lo ha detto Francesco Emilio Borrelli, consigliere regionale di Europa Verde.

Continua a leggere

Coronavirus

L’Asl Napoli1 annuncia: ‘Tamponi solo con prescrizione del medico’

Pubblicato

in

tamponi su prescrizione

L’Asl Napoli1 annuncia: ‘Tamponi solo con prescrizione del medico’.Da martedi’ 20 ottobre. Sms fornira’ poi info ad assistito.

“Tutelare la salute dei cittadini e’ la nostra priorita’, per riuscirci dobbiamo fare in modo che i tamponi vengano fatti solo a chi ne ha realmente bisogno e, quindi, con una prescrizione del medico curante, nel rispetto di quanto definito con la Circolare del Ministero della Salute n 32850 del 12 ottobre 2020 nel merito di isolamento, quarantena, casi positivi (asintomatici, sintomatici, a lungo termine) e contatti stretti asintomatici”.

Ciro Verdoliva, direttore generale dell’ASL Napoli 1 Centro, annuncia la rimodulazione delle attivita’ di controllo in linea con l’attuale scenario pandemico nella citta’ di Napoli. Da martedi’ 20 la postazione del Frullone sara’ dedicata esclusivamente a realizzare i tamponi dei cittadini residenti (o domiciliati) nella citta’ di Napoli che saranno stati segnalati dal proprio Medico di Medicina Generale o Pediatria di Libera Scelta su piattaforma informatica attiva gia’ dal 28 marzo 2020. Sempre da martedi’ un messaggio SMS raggiungera’ l’assistito (o i genitori in caso di minori) con l’indicazione del giorno e della finestra oraria nella quale dovra’ recarsi per sottoporsi al tampone (in caso di sospetto asintomatico) oppure una USCA (Unita’ Speciale Continuita’ Assistenziale) si rechera’ presso il luogo di residenza.

Un successivo messaggio (questo servizio e’ gia’ attivo da oggi per chi si sta gia’ sottoponendo a tampone) entro le 12/24 ore dal tampone sara’ inviato per comunicarne l’esito con le relative indicazioni inerenti il risultato (negativo o positivo). Ogni Medico di Medicina Generale e Pediatra di Libera Scelta e’ collegato alla piattaforma informatica e puo’ consultare in tempo reale il procedimento che lui stesso ha attivato.

Continua a leggere

Le Notizie più lette