Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità

Seguici sui Social
Privacy Policy Cookie Policy


Cronaca Salerno

Sorvegliati speciali ‘cacciati’ dal questore di Salerno

Pubblicato

in



Nell’ambito dell’azione di contrasto alla criminalità  dei reati di strada e dell’attività di parcheggiatore abusivo, il Questore della Provincia di Salerno ha irrogato due misure di prevenzione della sorveglianza speciale, con obbligo di soggiorno nei comuni di Nocera Inferiore e Pagani, per la durata di un anno nei confronti di due  pregiudicati della provincia di Salerno resisi responsabile di reati inerenti la detenzione e lo spaccio di sostanze stupefacenti.

Inoltre, il Questore di Salerno ha disposto l’aggravamento della misura di prevenzione della sorveglianza speciale nei confronti di M.L. pregiudicato salernitano, atteso il perdurare delle condotte antigiuridiche poste in essere, in quanto dedito all’esercizio abusivo dell’attività di parcheggiatore  nel comune di Salerno.

Continua a leggere
Pubblicità

Cronaca

Salerno, identificato e denunciato uno dei partecipanti al tentato assalto alla casa di De Luca

Pubblicato

in

Salerno, identificato e denunciato uno dei partecipanti al tentato assalto alla casa di De Luca

È stato identificato e denunciato uno dei partecipanti al tentato assalto alla casa di De Luca nel quartiere Carmine di Salerno, domenica notte.

Sono state identificate anche altre persone e secondo gli agenti della Digos, si tratterebbe di frange violente degli ultras della Salernitana, tutti tra i 20 e 30 anni. Ipotesi, se confermata, che farebbe pensare ad un’azione studiata a tavolino. Il gruppetto si è staccato dalla manifestazione che pacificamente si stava svolgendo in piazza Amendola, spostandosi verso la zona in cui abita De Luca.

Qui, alcune decine di giovani hanno trovato un primo blocco di Polizia, con mezzi autoprotetti e agenti in tenuta antisommossa. Qualcuno ha provato ad aggirare la polizia attraverso via Galdo e via Lanzalone, strade parallele a via Carmine che, al termine, confluiscono sull’arteria dove si trova l’abitazione del Governatore.

Al momento continua la visione delle immagini di videosorveglianza dei sistemi che si trovano in zona per identificare altri manifestanti.

Continua a leggere

Le Notizie più lette