Seguici sui Social
Privacy Policy Cookie Policy

Cronaca Napoli

Napoli, ritrovate due pistole pronte all’uso: erano nel cofano di un’auto

Pubblicato

in



Napoli, quartiere Miano: Carabinieri setacciano la zona. Carabinieri trovano 2 armi pronte all’uso.

 

Altro importante risultato dei carabinieri del comando provinciale di Napoli nella lotta alla criminalità. I militari stanno setacciando le strade del quartiere Miano effettuando diverse perquisizioni.
I carabinieri del nucleo operativo del Vomero e della stazione Marianella hanno rivenuto e sequestrato una revolver pronta all’uso calibro 357 magnum con all’interno 5 proiettili, una pistola calibro 9×17 pronta per essere utilizzate con caricatore e 4 proiettili. Le armi sequestrate – in ottimo stato di conservazione – erano stipate all’interno del cofano di un’auto in stato di abbandono parcheggiata sul ciglio di una strada del quartiere e saranno sottoposte ad accertamenti per verificare il loro utilizzo in fatti di sangue.

Continua a leggere
Pubblicità

Cronaca Napoli

Napoli, tentano di depredare le casse dell’Anm al Centro Direzionale: denunciati

Pubblicato

in

centro direzionale

Napoli. Tre minori denunciati per furto al Centro Direzionale.

 

Ieri pomeriggio gli agenti del Commissariato Poggioreale, durante il servizio di controllo del territorio, su segnalazione della Centrale Operativa sono intervenuti all’altezza dell’isola E5 del centro direzionale per un furto.
I poliziotti sono stati avvicinati dalle guardie giurate che hanno riferito di aver visto una nuvola di fumo bianca provenire dai parcheggi di proprietà dell’ANM e tre giovani che, dopo essersi disfatti di un estintore, si sono allontanati velocemente.

Gli agenti e le guardie giurate hanno rintracciato e bloccato i tre minori, napoletani tra i 15 e 16 anni, e li hanno denunciati per furto aggravato; inoltre, l’estintore è stato restituito al personale dell’ANM e i minori affidati ai genitori.

Continua a leggere



Cronaca Napoli

Manometteva, le casse automatiche della Tangenziale di Napoli: denunciata

Pubblicato

in

tangenziale napoli

Tangenziale di Napoli: denunciata 55enne per possesso di un coltello con cui manometteva le casse automatiche.

 

Lo scorso del 27 Agosto le telecamere di videosorveglianza della Tangenziale di Napoli hanno individuato una donna che, in corrispondenza di una pista automatica della barriera di Capodichino, aveva manomesso la cassa self service con un coltello ed aveva ostruito con un chewing gum lo sportello della restituzione delle monete.

Gli agenti della Sottosezione Polizia Stradale di Fuorigrotta, reparto dipendente della Sezione Polizia Stradale di Napoli, sono immediatamente intervenuti riuscendo a recuperare il coltello mentre la donna frettolosamente si allontanava a piedi nel senso contrario a quello di marcia.

Stamattina la stessa donna, una 55enne rumena, è stata intercettata nuovamente presso i caselli della barriera di Capodichino ed è stata denunciata per possesso di arma impropria, sanzionata perché circolava a piedi sulla carreggiata autostradale e diffidata ad allontanarsi immediatamente dalla Tangenziale di Napoli.

Continua a leggere



Le Notizie più lette