Napoli. Spacciavano a Secondigliano: presi due giovani pusher.

Ieri sera gli agenti del Commissariato Secondigliano, durante un servizio di contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti, hanno notato in via Duca degli Abruzzi un uomo che, dopo aver fatto un cenno d’intesa ad un’altra persona, ha prelevato qualcosa tra due auto parcheggiate per consegnarla ad un terza persona che gli ha dato in cambio una banconota allontanandosi velocemente.

I poliziotti hanno raggiunto e bloccato i due trovandoli in possesso di 5 stecche del peso di circa 5 grammi di hashish, di 2 grammi di marijuana e della somma di 390 euro.
e , napoletani di 27 e 19 anni con precedenti di polizia, sono stati arrestati per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti.



Pubblicità'

Ecco i dispositivi anti Coronavirus attivi all’Aeroporto di Napoli

Notizia Precedente

Napoli, Plastic free: intervento straordinario di pulizia dei volontari al ‘Lido Mappatella’

Prossima Notizia