napoli minaccia la ex



Una gara di velocita’ tra auto nel centro del paese e nel cuore della notte per vincere la noia.

Come nella trama di ‘Gioventu’ bruciata’, il finale e’ stato un incidente, con quattro auto che si sono schiantate contro un’altra vettura parcheggiata e uno dei partecipanti alla corsa notturna finito in ospedale a Sant’Agata de’ Goti per ferite non gravi. E’ accaduto nel febbraio scorso a Dugenta e oggi i carabinieri della compagnia di Montesarchio hanno notificato gli avvisi di garanzia ai quattro piloti.

LEGGI ANCHE  Otto auto in fiamme in un parco residenziale a Capua

Sono tutti giovani di comuni vicini tra i 20 e i 28 anni che secondo la procura di Benevento dovranno rispondere di organizzazione e partecipazione a competizione in velocita’ non autorizzata con veicoli a motore. Altri accertamenti sono in corso per eventuali sanzioni amministrative.


Google News

Fase 2:assembramenti, sindaco irpino fa ‘sparire’ panchine dal paese

Notizia precedente

Fase 2 a Napoli, de Magistris: ‘Istituzioni collaborino lealmente’

Notizia Successiva

Ti potrebbe interessare..


Ti potrebbe interessare..