Ieri  mattina un agente del Commissariato Dante, libero dal servizio, transitando nei pressi di via Montesanto ha avvistato una donna, nota alle forze dell’ordine, seduta ad un tavolino di una caffetteria  con due buste di grosse dimensioni.
Il poliziotto ha chiesto l’intervento di una pattuglia per effettuare un controllo e, con i colleghi, ha accertato che le buste contenevano numerosi pacchetti di sigarette.
Inoltre, nello stabile di residenza  della donna,  nei pressi di via Salita Ventaglieri, gli agenti hanno rinvenuto ulteriori buste contenenti altre sigarette per un totale di circa 20 kg di tabacchi lavorati esteri.
A.L., napoletana di 83 anni con precedenti di polizia, è stata denunciata per contrabbando di tabacchi lavorati esteri.


Bomba carta esplode davanti a una paninoteca di San Giorgio

Notizia precedente

Natale a Napoli: ultimi appuntamenti del programma di eventi dedicato a chi va, a chi resta e a chi torna

Notizia Successiva



Ti potrebbe interessare..

Commenti

I Commenti sono chiusi