Napoli, de Magistris: ‘Senza segnali concreti da Governo e Regione la differenziata calerà’

Napoli. “Sui rifiuti serve qualche segnale positivo da Governo e anche dalla Regione: in modo miracoloso a Napoli siamo arrivati al 40% di differenziata ma senza interventi il dato scenderà”. Lo ha detto il sindaco di Napoli Luigi de Magistris ai microfoni di Mariù Adamo in una intervista realizzata per Mattina 9, il morning show in onda su Canale 9 – 7 Gold.

“Dalla Regione ci aspettiamo che garantisca in modo diverso i flussi del conferimento di rifiuti. Napoli oggi non può più avere 850 milioni di tonnellate, perché tra turisti e residenti di fatto ogni giorno siamo tre milioni di persone: servono 1200 tonnellate per mettere in sicurezza la città”.

“Il ministro Sergio Costa ha ragione quando dice che siamo indietro ma anche lui deve fare qualcosa in più – ha concluso il Sindaco – In questi anni la Regione ha prodotto quasi nulla, ma ci aspettiamo di più anche dal Governo, soprattutto una migliore distribuzione dell’umido a livello nazionale”.

Contenuti Sponsorizzati