Seguici sui Social
Privacy Policy Cookie Policy

Musica

Area Sanremo 2019: grande successo per il primo week end di corsi e audizioni

Pubblicato

in



Si sono tenuti dal 18 al 20 ottobre scorso i primi e presso il per la nuova edizione di . Sotto la direzione artistica di Massimo Cotto e presieduta da Vittorio De Scalzi, la giuria composta da , , Andy Bluvertigo e Gianni Testa, ha esaminato già oltre 300 giovani artisti.
Le iscrizioni si sono chiuse ieri, lunedì 21 ottobre, con 850 ragazzi partecipanti in totale, ciò significa che per il prossimo turno, dal 25 al 27 ottobre, la commissione vedrà ancora 450 artisti. La fase finale si terrà invece dall’8 al 10 novembre, in cui si decreteranno gli 8 vincitori, da cui poi la commissione Rai sceglierà i due partecipanti alle Nuove Proposte del Festival di Sanremo 2020. Da ricordare anche la media partnership stretta con Rai Radio 2, già radio partner ufficiale del Festival.
Il presidente della Fondazione Orchestra Sinfonica Livio Emanueli dichiara: “Abbiamo avuto un numero davvero significativo di iscritti e abbiamo chiesto alla commissione un lavoro straordinario. Ci abbiamo messo tutti il massimo impegno, sia in termini di struttura che di giuria appunto, e non possiamo che essere soddisfatti dei risultati ottenuti. Al centro di questo evento ci stanno i ragazzi, abbiamo cercato di gestire al meglio i flussi degli iscritti in segreteria, ma anche a livello di corsi e audizioni, per riuscire a fornire loro un servizio adeguato in quanto professionisti. Nella prossima edizione siamo sicuri di fare ancora meglio!”.

Continua a leggere
Pubblicità

Musica

Dal palco di Sanremo al tour estivo: venerdì appuntamento a Cetara con Maria Antonietta

Pubblicato

in

Maria Antonietta chiude Teatri in Blu
Poesie e canzoni in riva al mare con la cantautrice pesarese

 

 

Dopo il lungo tour con il reading-musicale tratto dal suo primo libro Sette ragazze imperdonabili (Rizzoli 2019), conclusosi alla Prima Diffusa della Scala di Milano, e dopo aver calcato il palcoscenico di Sanremo 2020 con Levante e Francesca Michielin, la cantautrice e scrittrice Maria Antonietta, al secolo Letizia Cesarini, porta in scena in piazzetta Grotta un piccolo zibaldone per l’estate, che venerdì 25 settembre ore 21 chiuderà Teatri in Blu, la rassegna di teatro e musica ideata da Vincenzo Albano per il borgo marinaro di Cetara, finanziata e promossa dalla Regione Campania attraverso la Scabec S.p.A.

Maria Antonietta – forse l’unico nome femminile dell’indie italiano, che vanta, tra gli altri, collaborazioni con Brunori Sas, Calcutta, Francesca Michielin e Tre Allegri Ragazzi Morti – porta sul palco una porzione del suo mondo: pensieri, letture e molte canzoni in riva al mare. «Questi sono tempi difficili e confusi – racconta la cantautrice pesarese. Penso che sia giusto dare il proprio contributo in pensieri, letture e canzoni, quelli e quelle che vorrei condividere con voi in alcuni appuntamenti quest’estate. Non c’è altro modo, credo fermamente, di andare avanti, se non insieme, condividendo ciò che amiamo. Puntualmente, nei tempi difficili e confusi, poesie, parole, pensieri e canzoni ci fanno sentire meno soli e spaventati. A me succede sempre. Ci saranno a disposizione spazi diversi, e modalità diverse… Ma in fondo differenti vincoli, differenti libertà! Esploriamo questa differente libertà, e rendiamola bella, in qualche modo. Ci state?».

Per partecipare è necessaria la prenotazione. Ingresso: 6 €. Per info 329 4022021 – info@erreteatro.it. I biglietti sono disponibili fino a esaurimento posti, per garantire la partecipazione in sicurezza del pubblico. Per l’accesso al luogo dello spettacolo è necessario l’uso della mascherina, nel rispetto delle norme anti-Covid e delle misure anti contagio.

Continua a leggere



Capri

L’Ensemble svedese Camerata Nordica suona Schubert e Tchaikovsky a Villa San Michele

Pubblicato

in

Per la prima volta concerti nelle sale di Villa San Michele ad Anacapri, l’ensemble svedese Camerata Nordica omaggia Schubert e Tchaïkovsky: venerdì 25 e sabato 26 settembre alle ore 19.30

 

 

La stagione di eventi a Villa San Michele continua con due concerti che si terranno, per la prima volta in assoluto, nelle sale del museo. Venerdì 25 e sabato 26 settembre alle ore 19:30 si esibirà l’ensemble Camerata Nordica, la più famosa formazione di musicisti da camera della Svezia, con programmi dedicati a Schubert, Tchaïkovsky e agli autori della musica popolare svedese.

Proveniente da Oskarshamn, città natale di Axel Munthe, l’orchestra è composta da musicisti stabili e membri internazionali, selezionati tra le ensemble di musica da camera di tutto il mondo. Uno degli obiettivi del gruppo è quello di offrire al pubblico un’esperienza speciale: gli artisti si esibiscono in piedi, senza direttore, e talvolta senza partitura, trasmettendo energia e unanimità di intenti musicali che sono diventati, insieme a una programmazione creativa, parte del loro tratto distintivo.

Zephyrin Rey-Bellet, violoncellista belga, a capo dell’orchestra, si dice entusiasta di suonare per la prima volta a Capri e in particolare a Villa san Michele: “Avendo la nostra sede a Oskarshamn, città in cui è nato Axel Munthe, è particolarmente interessante per noi poterci esibire in questo luogo unico, fondamentale per il lavoro e la vita del medico e scrittore svedese”. Gli fa eco la soprintendente della casa museo Kristina Kappelin: “E’ emozionante fare una sperimentazione del genere, ancor più perché i musicisti provengono dal luogo che ha dato i natali a Munthe. Siamo fieri di continuare a portare avanti con successo i nostri eventi nonostante il periodo così delicato.

La rassegna culturale di Villa San Michele è stata realizzata con il patrocinio dell’Ambasciata di Svezia.

I concerti sono gratuiti e aperti al pubblico, fino a esaurimento posti.
Prenotazione obbligatoria. Per informazioni e prenotazioni: 081 83 71 401 |  events@sanmichele.org

Possibilità di rientro a Napoli con l’ultima corsa marittima.

www.villasanmichele.eu

Continua a leggere



Le Notizie più lette