San Giorgio a Cremano. Poteva essere una strage per fortuna la vicina scuola Noschese era ancora chiusa quando un auto di grossa cilindrata alla fine di un rettilineo ove obbligatoriamente o si svolta a sinistra o si svolta a destra è andata diritta nel muro trapassando muro e cancello. Spavento tra gli abitanti per il forte boato. Il conducente immediatamente soccorso pare sia stato colpito da un improvviso malore che ha cagionato la successiva perdita di controllo del veicolo. Sul luogo immediatamente sopraggiungevano il 118, vigili urbani e due volanti della Polizia di Stato. Ancora in corso gli accertamenti sul luogo dell’incidente.

 Giorgio Kontovas

Nessun tag trovato per questo articolo.

Cronache Tv



Ti potrebbe interessare..