La Cassazione rigetta ricorso di quattro donne del clan Marotta per i furti nelle gioiellerie
Confermati dunque  i quattro arresti al clan Marotta di Agropoli.Si tratta di Antonina Marotta (48 anni),  Silvana Marotta (36 anni), Antonietta Marotta (50 anni) e Isabella Marotta (45 anni).
Per tutte e quattro è stata confermata la condanna comminata a fine 2017 dalla Corte di Appello di Napoli per aver rubato preziosi in tre gioiellerie. I legali delle donne avevano sollevato diversi vizi di motivazione nel ricorso. Era state messa in discussione l’attendibilità delle immagini di videosorveglianza nei negozi al fine corretto riconoscimento delle imputate. Dalle immagini si evincerebbe che le quattro complici avessero solo toccato e non rubato i gioielli.

Relazione della Dia, l’avvocato di Domenico Arlistico: ‘Da anni lavora e nessun legame con la criminalità’

Notizia Precedente

Il Governo approva ‘salvo intese’ la riforma della giustizia: duro scontro Bonafede-Bongiorno

Prossima Notizia

Ti potrebbe interessare..