juve stabia



Dopo il test contro una rappresentativa locale, la Juve Stabia ha affrontato nella prima vera amichevole stagionale la Fidelis Andria vincendo 4 a 0.
Mister Caserta ha optato per il suo schema preferito: il 4-3-3 con Branduani tra i pali, Izco, Fazio, Troest e Germoni a completare la linea difensiva. A centrocampo Mallamo, Addae e Mastalli a garantire qualità e quantità. Infine, in avanti spazio a Canotto, Sorrentino e il nuovo acquisto dalla Juventus Ferdinando Del Sole.
Per il tecnico gialloblu, ovviamente, ciò che contava di più in questa partita era la condizione fisica dei suoi, qualche movimento provato in allenamento è l’inserimento competo dei nuovi acquisti. Tutte risposte abbastanza positive a partire dal primo tempo chiuso per 1-0 per le Vespe grazie al gol di capitan Mastalli. Tante altre buone giocare degli uomini di Caserta che hanno consolidato il vantaggio sin dai primi minuti della ripresa. Ripresa che inizia con i consueti cambi di rito: proprio due dei nuovi entrati convenziona il raddoppio: Elia inventa Torromino realizza. Dopo pochissimi istanti è ancora Mastalli a timbrare il cartellino e portare i suoi sul 3-0. Non sazie le Vespe continuano a premere e a mettere in difficoltà gli avversari: Torromino da bomber si trasforma in uomo assist favorendo l’avanzata di Melara per il 4-0 finale.

LEGGI ANCHE  Bimbo ucciso a Cardito, i giudici: "Massacrato dal patrigno, fu uno spettacolo dell'orrore"
ADS



Siamo la redazione di Cronache della Campania. Sembra un account astratto ma possiamo assicurarvi che è sempre un umano a scrivere questi articoli, anzi più di uno ed è per questo usiamo questo account. Per conoscere la nostra Redazione visita la pagina "Redazione" sopra nel menù, o in fondo..Buona lettura!

Napoli, al Cardarelli nuovi sistemi informatici per le prenotazioni. Anna Iervolino: ‘Un grande passo in avanti’

Notizia precedente

Stese e criminalità a Napoli, il sindaco De Magistris: “Più forze di polizia nelle zone a rischio”

Notizia Successiva

Ti potrebbe interessare..