Blitz dei Nas all’ospedale di Pagani, sequestri e denunce

Pagani. Controlli dei carabinieri del Nas all’interno dell’ospedale Tortora di Pagani. Il sopralluogo ha portato all’emissione di sequestri e denunce.  A seguito delle ispezioni i militari, con il supporto dell’Asl di Salerno, hanno sequestrato 35 campioni biologici sprovvisti di indicazioni e conservati in condizioni precarie. Inoltre sono stati sequestrati oltre 1500 dispositivi diagnostici scaduti pronti per essere utilizzati nella struttura ospedaliera. Inoltre sono stati denunciati quattro tecnici di laboratorio, risultati non iscritti all’albo professionale di riferimento.

Redazione
Contenuti Sponsorizzati