Il clan della 167 si fa bonificare e ripulire il rione da una ditta di Arzano

Arzano.Il clan della 167 si fa bonificare e ripulire il rione da una ditta di Arzano. Sversamento illegale di rifiuti e sfalci di potatura: la gente protesta ma il clan della 167 zittisce i residenti. Il caldo e l’estate si sa, fanno risorgere la vegetazione e rifiorire le piante che in un paese “normale” verrebbero curate e potate da ditte appositamente autorizzate e incaricate dal comune. Ma in questo caso, il clan della 167, per abbellire la zona, il rione e sgombrare la visuale dalle piante di azalee che coprivano l’arrivo delle forze dell’ordine, avrebbe pensato bene di incaricare abusivamente una ditta di Arzano che ovviamente, dopo aver ripulito e bonificato il tutto, ha abbandonato per strada centinaia di sacchi poi a seguito delle proteste della gente rimossi. (g.c.)

La Redazione
Contenuti Sponsorizzati