Napoli, de Magistris porta la solidarieta’ del comune al piccolo Gabriele

“Questo pomeriggio mi sono recato presso gli stand dell’ADMO, a Piazza Dante, dove oggi era possibile aderire alla campagna per diventare un potenziale donatore di midollo osseo, e provare ad aiutare cosi’ il piccolo Gabriele a guarire dalla sua rarissima malattia genetica. Emozionante la conoscenza con Monica, la zia del bambino che era presente sul posto, e la chiacchierata telefonica con Cristiano, il papa’. A loro tutti l’augurio di poter trovare quanto prima un donatore compatibile, che possa salvare la vita del loro Gabriele”. Lo ha scritto su Facebook il sindaco di Napoli Luigi de Magistris, dopo la visita a Piazza Dante agli stand ADMO per il piccolo Gabriele.

Renato Pagano
Contenuti Sponsorizzati