Napoli, spacciava nella movida di Mergellina: manette per un 36enne

Napoli. Gli agenti del Commissariato San Ferdinando, durante un...

Meta, muore Anna Mastellone, la combattente della pasticceria “Brillante”

SULLO STESSO ARGOMENTO

Meta di Sorrento. Ha combattuto fino alla fine per l’attività commerciale di famiglia ma è morta senza riuscire a rivedere aperta la pasticceria per la quale ha combattuto molto facendosi conoscere in tutta la Penisola Sorrentina. “Dopo tanti dolori e tante cattiverie subite, il suo cuore non ce l’ha fatta più”. Con questo post sulla pagina Facebook dell’attività commerciale i figli hanno annunciato la morte di Anna Mastellone della pasticceria Brillante. La pasticceria, nota in tutta la Costiera Sorrentina per le sue creazioni, è stata oggetto di ordinanza di chiusura e ripristino dello stato dei luoghi per difformità urbanistiche. La stessa donna, insieme ai figli, si recò qualche settimana fa dal Sindaco di Meta per cercare di risolvere la situazione. L’attività commerciale, dopo l’ordinanza di chiusura, si è rivolta al Tar ma il tribunale amministrativo regionale non ha accolto il ricorso. Problemi burocratici portarono Anna e i suoi figli senza lavoro tanto da farla scendere in pizza e protestare. L’attività commerciale è stata condotta per anni da Anna, dopo essere rimasta vedova del marito, poi iniziarono ad aiutarla anche i due figli. Lei, donna lavoratrice, ci ha provato fino alla fine. Quest’oggi è morta, domani si celebreranno i suoi funerali. L’ultimo saluto ad una donna forte e testarda che ha lasciato il segno nell’intera comunità cittadina.


facebook

LEGGI ANCHE

googlenews

ULTIME NOTIZIE

PUBBLICITA