Incendio in un capannone agricolo, un ferito nel Beneventano

Ha cercato di mettere in salvo alcune attrezzature agricole costose, prima che le fiamme divorassero anche quelle. E’ rimasto ustionato alle mani, alle braccia e alle gambe il proprietario di un capannone agricolo in via Macchia a Faicchio, nel Beneventano, distrutto da un rogo. L’uomo non e’ in pericolo di vita ma e’ stato trasportato al pronto soccorso dell’ospedale “Rummo” di Benevento, dove si trova tuttora ricoverato per le ustioni riportate e per l’intossicazione da fumo. E’ stato tratto in salvo dai vigili del fuoco del comando provinciale di Benevento, che sono intervenuti per spegnere il rogo. Le fiamme hanno distrutto il capannone e numerose macchine agricole che erano custodite all’interno. I danni sono ingenti. L’incendio, stando ai primi accertamenti compiuti dai carabinieri del comando provinciale di Benevento, sarebbe stato provocato da un corto circuito.

Contenuti Sponsorizzati