Per “Mente locale”, festival sul racconto del territorio in programma dal 22 al 25 novembre a Vignola (Modena) e Valsamoggia (Bologna), sono stati selezionati dieci film scelti tra i duecentocinquantaquattro pervenuti. Una giuria premierà il vincitore con mille eruo. “Invierno en Europa” tratta la situazione dei profughi in Bosnia al confine ungherese; “Anatomia del miracolo” narra la processione a Napolidella Madonna dell’Arco; “Enzo” sul cantastorie Enzo del Re; “Hoa storia di una guaritrice”, il disboscamento del Vietnam del nord; “Mondo Za” e la bassa Padana di Cesare Zavattini; la Maremma di “Gli ultimi butteri”; la riflessione sullo ius soli in “Il mondiale in piazza”; “Il monte delle formiche”, le formiche maschio che muoiono dopo l’accoppiamento l’8 settembre; “ArtQuake” i beni culturali e il terremoto e “I campi sperimentali di Ercole Maggio” sul ritorno alla terra in Salento. Previste due menzioni speciali del Touring Club e del Mibac.