Il Ministro dello Sviluppo Economico e Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali Luigi Di Maio ha oggi partecipato alla presentazione di Mercitalia Fast, l’innovativo servizio di trasporto ferroviario merci ad alta velocità del Gruppo FS Italiane. A illustrare le caratteristiche del servizio, nel Terminal Mercitalia di Maddaloni-Marcianise, l’Amministratore Delegato e Direttore Generale del Gruppo FS Italiane Gianfranco Battisti e l’Amministratore Delegato e Direttore Generale di Mercitalia Logistics Marco GossoMercitalia Fast è il primo servizio al mondo di trasporto ferroviario ad alta velocità dedicato alle merci. Inizia così una nuova era per il business delle merci del Gruppo FS Italiane. Da mercoledì 7 novembre, il nuovo servizio all freight gestito dal Polo Mercitalia (Gruppo FS Italiane) collegherà – utilizzando la rete Alta Velocità/Alta Capacità italiana – ogni giorno (dal lunedì al venerdì), in 3 ore e 30 minuti, il Terminal Mercitalia di Maddaloni-Marcianise (Caserta), la naturale porta d’accesso logistica al Sud del Paese, con l’Interporto di Bologna, uno dei più importanti hub logistici del Nord Italia.
“Lo sviluppo e il potenziamento del trasporto merci, insieme al trasporto delle persone con i collegamenti regionali e a lunga percorrenza, sono la priorità di FS Italiane”, ha sottolineato Gianfranco Battisti, Amministratore Delegato e Direttore Generale del Gruppo FS Italiane. “Mercitalia è già oggi il più grande player italiano nel mercato europeo del trasporto merci, con un fatturato consolidato di oltre 1 miliardo di euro all’anno e una delle più importanti flotte di locomotori e carri merci esistenti oggi in Europa. Attraverso la definizione di una nuova vision, di una nuova strategia e di un nuovo business model che accomuna e integra tutte le sue società, Mercitalia ha l’obiettivo primario di risanare e rilanciare il business merci del Gruppo FS Italiane, creando un vero e proprio ‘champion’ italiano in grado di competere ad armi pari con i colossi stranieri del settore”.
“Mercitalia Fast sarà il primo servizio di trasporto merci a utilizzare la rete ferroviaria Alta Velocità/Alta Capacità nazionale”, ha evidenziato Marco Gosso Amministratore Delegato di Mercitalia. “Il nostro obiettivo è offrire un servizio su misura a quei clienti che devono consegnare la merce in modo rapido, affidabile e puntuale, caratteristiche sempre più richieste con il boom dell’ e-commerce. Oggi siamo l’unico operatore in grado di offrire un servizio così innovativo. Inizieremo mercoledì 7 novembre, collegando ogni notte Maddaloni-Marcianise a Bologna Interporto. In futuro, contiamo di estendere l’offerta dei servizi Mercitalia Fast anche ad altri terminal collocati nelle principali città italiane toccate dal network AV/AC”.
Il servizio Mercitalia Fast è stato pensato per soddisfare le esigenze di clienti quali corrieri espressi, operatori logistici, produttori, distributori e valorizzatori immobiliari. La merce viaggerà a bordo di un treno ad Alta Velocità che ha una capacità di carico equivalente a 18 Tir. L’impiego di roll container permetterà di rendere veloci, efficienti e sicure le operazioni di carico e scarico. Questo primo servizio Mercitalia Fast alleggerirà la principale arteria autostradale italiana (Autostrada A1) di circa 9mila camion ogni anno, riducendo dell’80% le emissioni di anidride carbonica nell’atmosfera, rispetto al trasporto stradale. Mercitalia Fast ha recentemente ricevuto da Assologistica il Premio Logistico dell’Anno.

Gustavo Gentile

Renato Pagano
Contenuti Sponsorizzati