Napoli. Un breve rinvio per valutare la possibilità del rito abbreviato per Luca Materazzo: la richiesta del difensore dell’uomo accusato di aver ucciso il fratello Vittorio è stata accolta dal Gup Alfonso Sabella. La prossima udienza si terrà il 14 febbraio, il rinvio è stato chiesto dall’avvocato Gaetano Inserra, in quanto Materazzo dovrà decidere se chiedere il giudizio ordinario o il rito abbreviato. In questa seconda eventualità il gup Alfonso Sabella ha invitato il pubblico ministero a prepararsi per la prossima udienza per la requisitoria, dopo la quale dovrebbe essere celebrata un’altra udienza dedicata alle discussioni delle parti civili e della difesa. Nel corso dell’udienza hanno chiesto di costituirsi come parte civile la moglie e tre delle quattro sorelle della vittima. Materazzo che era in aula nei prossimi giorni dovrebbe essere trasferito in un carcere napoletano dopo l’estradizione avvenuta nei giorni scorsi dalla Spagna.



Cronache Tv



Altro Cronaca

Ti potrebbe interessare..