HomeCronacaAveva ridotto in schiavitù e costretto la sua fidanzata a prostituirsi: arrestato

Aveva ridotto in schiavitù e costretto la sua fidanzata a prostituirsi: arrestato

google news

I Carabinieri di Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Salerno, nel corso di specifici servizi finalizzati al contrasto dei reati in materia di prostituzione, svolti lungo la litoranea di Eboli hanno arrestato un cittadino rumeno D. P., (32enne) perché ritenuto gravemente indiziato dei reati di “favoreggiamento e sfruttamento della prostituzione”, nonché di “riduzione in schiavitù”, in danno di una giovane 20enne, sua fidanzata e connazionale.
La giovane, pochi mesi fa, era stata fatta giungere in Italia, dal giovane con la promessa di matrimonio e di un’occupazione presso un’azienda agricola della piana del Sele. In particolare, è stato documentato attraverso accurati servizi di osservazione e pedinamento che lo sfruttatore (fidanzato) accompagnava quotidianamente la sventurata, sia la mattinata che il pomeriggio, lungo la litoranea, a bordo della sua autovettura, obbligandola, in uno stato di soggezione continuativa, a prostituirsi, nonché garantendole la protezione dietro corresponsione del denaro provento del meretricio. A conclusione dei servizi il 32enne veniva ristretto presso il carcere di Fuorni, mentre la giovane è stata accompagnata presso una struttura protetta.

Redazione Cronache
Redazione Cronachehttps://www.cronachedellacampania.it
Siamo la redazione di Cronache della Campania. Sembra un account astratto ma possiamo assicurarvi che è sempre un umano a scrivere questi articoli, anzi più di uno ed è per questo usiamo questo account. Per conoscere la nostra Redazione visita la pagina "Redazione" sopra nel menù, o in fondo..Buona lettura!

La Newsletter di Cronache

Ogni giorno nella tua mail le ultime notizie

google news
spot_img

Leggi anche

Omicidio a Capua, disabile picchiato a morte e abbandonato in strada: è caccia al nipote

Un disabile pestato a morte e e abbandonato in strada nei pressi del campo sportivo. È la macabra scoperta fatta a Capua, in provincia...

Napoli, non si ferma all’alt e investe alcuni passanti: arrestato

Napoli, non si ferma all'alt e investe alcuni passanti: arrestato. Controlli nella movida del cuore storico di Napoli. Carabinieri della compagnia Centro in campo, insieme...

Arienzo, lite tra detenuti: ferito getta sangue sull’ispettore: la denunzia del Sappe

Arienzo, lite tra detenuti: ferito getta sangue sull’ispettore: la denunzia del Sappe. Ecco la nota. Una colluttazione tra detenuti è avvenuta nel pomeriggio di venerdì...

Ponticelli, agguato in via Cleopatra: 28enne ferito alla schiena

Ponticelli ancora una volta teatro di un agguato a colpi di pistola. Un giovane di 28 anni infatti e' stato ferito alla schiena da un...

CRONACHE TV

spot_img

IN PRIMO PIANO

Pubblicita